Le dichiarazioni del ministro Riccardi infiammano il Pdl | T-Mag | il magazine di Tecnè

Le dichiarazioni del ministro Riccardi infiammano il Pdl

Quarantacinque senatori, tutti del Pdl, firmano la sfiducia al ministro per la cooperazione internazionale e l’integrazione, Andrea Riccardi. Secondo gli oltre quaranta senatori del Pdl, il ministro è colpevole di aver pronunciato, durante un colloquio privato con il ministro della Giustizia Paola Severino, delle parole molto dure contro il Pdl dopo il mancato vertice della maggioranza a causa della defezione del segretario Alfano. Il contenuto della conversazione è stato parzialmente riportato da alcuni cronisti presenti e diffuso dalle agenzie. Quelli del Pdl, avrebbe detto Riccardi al guardasigilli, “vogliono solo strumentalizzare: e la cosa che più mi fa schifo del fare politica. Ma quei tempi lì sono finiti”. Questo lo stralcio della conversazione tra i due, che ha infiammato parte del partito di Alfano.

 

1 Commento per “Le dichiarazioni del ministro Riccardi infiammano il Pdl”

  1. piero

    Riccardi e’ stato sincero. L’ipocrisia deglo “offesi” e’ un segno della loro coda di paglia. Se avessero reagito cosi’ a tutte le stupidaggini dette da Bossi o Berlusconi (o anche di altri politici) oggi sarebbero senza voce.

Scrivi una replica

News

Israele-Hamas, l’ottimismo di Biden su tregua non trova ancora sponde

L’ottimismo del presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, il quale ha auspicato un cessate il fuoco tra Israele e Hamas entro lunedì è stato presto…

27 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, condannato a due anni e mezzo il dissidente Oleg Orlov

Il tribunale di Mosca ha condannato il dissidente russo Oleg Orlov, già copresidente della fondazione Memorial, premio Nobel per la pace nel 2022, a due…

27 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stoltenberg: «Non ci sono piani per truppe Nato in Ucraina»

«Gli alleati della Nato stanno fornendo un sostegno senza precedenti all’Ucraina. Lo abbiamo fatto dal 2014 e lo abbiamo intensificato dopo l’invasione su vasta scala.…

27 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mar Rosso, Crosetto: «Dai ribelli Houthi una minaccia alla sicurezza tout court»

«Non si tratta più solo della sicurezza dei trasporti navali ma della sicurezza tout court, visto che pare le intenzioni degli Houthi siano quelle di…

27 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia