Tangenti, Tosi (Lega Nord): “Se Davide Boni si facesse indietro sarebbe un gesto da signore” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Tangenti, Tosi (Lega Nord): “Se Davide Boni si facesse indietro sarebbe un gesto da signore”

Sul caso delle tangenti in Lombardia il leghista Flavio Tosi, sindaco di Verona, riferendosi al presidente del Consiglio regionale Davide Boni indagato per corruzione, ha dichiarato: “Se facesse un passo indietro con questo quadro accusatorio poco chiaro sarebbe un gesto da signore. Non si capisce bene, perché da quello che è emerso, ancora si deduce poco. Se Boni dovesse ridurre il suo peso all’interno dell’ufficio di presidenza sarebbe meglio per potersi difendere, però occhio a non trarre conclusioni
affrettate”.
Sulle prossime amministrative ha aggiunto che “ci sarà la Lega e una serie di liste civiche tra cui una di persone che mi sono particolarmente vicine. Parlare di lista personale è troppo, il punto della discussione è il nome della lista. Il fatto che ci sia la lista civica è al fine della raccolta dei voti. Se il partito arriva a 30% da solo, con le civiche si può arrivare al 51% per attirare anche coloro che non voterebbero Lega ma che sostengono Flavio Tosi come sindaco”.

 

Scrivi una replica

News

Copasir, Guerini eletto presidente

Lorenzo Guerini, deputato del Partito democratico, è stato eletto presidente del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, deputato a vigilare sull’operato dei…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Mosca: «Attacco con un drone di Kiev nella regione russa di Kursk»

Un drone ucraino ha attaccato un aeroporto nella regione russa di Kursk, al confine con l’Ucraina. Lo ha reso noto il suo governatore dopo che…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Indonesia, approvata la legge che vieta il sesso fuori dal matrimonio

 Il Parlamento indonesiano ha approvato degli emendamenti legislativi che vietano il sesso prematrimoniale e apportano altre modifiche significative al Codice penale del Paese. Gli atti…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fitch: «Tagliate stime del Pil mondiale: migliora l’Italia»

«Il mondo nel 2023 ‘rallenta’. Infatti il Pil a causa dell’intensificarsi della lotta all’inflazione da parte delle banche centrali e del deterioramento delle prospettive del…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia