Servizio Pubblico, Lusi accusa ex dirigenti della Margherita (video) | T-Mag | il magazine di Tecnè

Servizio Pubblico, Lusi accusa ex dirigenti della Margherita (video)

Non sapendo della telecamera nascosta dell’inviato di Santoro per Servizio Pubblico, l’ex tesoriere della Margherita, Luigi Lusi, ha coinvolto nello scandalo dei 13 milioni di euro scomparsi dalle casse del partito, anche Francesco Rutelli e altri ex dirigenti. Secondo Lusi, Rutelli avrebbe usato il denaro scomparso per finanziare la propria attività politica dai tempi in cui era sindaco di Roma. Non solo, sarebbero stati utilizzati anche per fondare ed avviare l’Api. “Facevo quello che mi veniva chiesto di fare”, così Lusi si è difeso aggiungendo inoltre che “questa partita è molto più grande, questa partita può fare saltare il centrosinistra”.
“Io ho gestito 214 milioni di euro del partito – continua l’ex tesoriere – e ne ho lasciati 20 in cassa. Facciamo finta che ne abbia presi sette, poi ho pagato sei milioni di tasse e arriviamo a questi famosi 13 milioni. Ne rimangono altri 181. Dove sono finiti? Li abbiamo usati tutti per pagare il personale e i telefonini? Ma dai”.

 

Scrivi una replica

News

Pnrr, Meloni: «Alla sinistra rispondiamo con i fatti»

«Ai catastrofismi di sinistra abbiamo risposto con fatti e risultati». Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, commenta così la valutazione di medio termine sul Pnrr,…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tajani: «Non siamo in guerra con Mosca, ma non deve vincere»

«Noi lavoriamo per la pace e impedire che ci sia una vittoria della Russia, noi vogliamo una pace giusta che significa il rispetto del diritto…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Caso Assange, attesa per la decisione dei giudici su estradizione

C’è da attendere ancora un po’ prima di conoscere la decisione dei giudici sulla richiesta di estradizione dal Regno Unito agli Usa del cofondatore di…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Guerra a Gaza, Hamas: «Presto possibili progressi nei negoziati»

Progressi nei negoziati sul cessate il fuoco e la liberazione degli ostaggi potrebbero esserci presto. A sostenerlo è stato Musa Abu Marzouk, numero due dell’ufficio…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia