Spot elettorali/8 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Spot elettorali/8

di Fabio Germani

Forte dei suoi 435 delegati stimati (gliene serviranno 1.144 per ottenere l’investitura ufficiale alla convention di Tampa), Mitt Romney è in attesa di scoprire quale – tra Rick Santorum e Newt Gingrich – sarà il suo ultimo rivale prima del traguardo. In verità, Santorum sembra l’unico in grado di procurare ancora qualche fastidio all’ex governatore del Massachusetts. Tuttavia, Gingrich ha già affermato la propria intenzione di tirare dritto fino alla convention repubblicana. E ciò al di là del risultato che otterrà in Alabama e in Mississipi, due Stati storicamente conservatori che vedranno impegnati in prima linea i due outsider. Santorum, come è suo solito, ha ringraziato in un video i propri sostenitori che sin qui gli hanno permesso di dare del filo da torcere a Romney.

Più attivo Gingrich, che sembra particolarmente attento al voto di martedì. Del resto non potrebbe essere altrimenti, considerato il ritardo maturato in queste ultime settimane. La sua campagna è incentrata tutta sulle politiche energetiche e in particolare sulla benzina a 2,5 dollari a gallone.

Gingrich rivolge poi una domanda all’elettorato repubblicano: come si può correre contro l’Obamacare se c’è da sostenere la Romneycare? Il motivo è sempre il medesimo: votare per Romney equivarrebbe a rivotare per Obama.

Infine, ecco il documentario diffuso in questi giorni sulla figura di Newt Gingrich.

E a proposito di documentari. Si inizia a muovere lo staff elettorale del presidente. Nei giorni scorsi, infatti, è stato pubblicato su YouTube il trailer di un cortometraggio – The Road We’ve Traveled, a cura del premio Oscar Davis Guggenheim (la voce narrante è di Tom Hanks) – che ripercorre i quattro anni dell’amministrazione Obama.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Austin: «Se Kiev cade, la Nato entrerà in guerra con Mosca»

«Se l’Ucraina cade, credo davvero che la Nato entrerà in guerra con la Russia». Questa la convinzione del segretario statunitense alla Difesa, Lloyd Austin, espressa…

1 Mar 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Israele-Hamas, ora si teme uno stop ai negoziati

L’indomani della strage in cui almeno 112 palestinesi sono morti e in centinaia sono rimasti feriti mentre aspettavano gli aiuti alimentari a Gaza, ci si…

1 Mar 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, in migliaia per l’ultimo saluto a Navalny

Code fuori la chiesa dell’icona della Madre di Dio di Mosca, in migliaia per l’ultimo saluto, imponente schieramento di polizia fin dalla mattina, applausi. E…

1 Mar 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

A febbraio comparto manifatturiero italiano in contrazione

A febbraio il comparto manifatturiero italiano ha registrato l’undicesima contrazione consecutiva: l’indice Hboc Global Purchasing Managers’ Index (Pmi) per il settore manifatturiero italiano è salito…

1 Mar 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia