Editoria, solidarietà bipartisan nei confronti del Riformista | T-Mag | il magazine di Tecnè

Editoria, solidarietà bipartisan nei confronti del Riformista

Solidarietà bipartisan nei confronti del Riformista, quotidiano diretto da Emanuele Macaluso e fondato nel 2002 da Claudio Velardi e Antonio Polito che, come annunciato in queste ore, potrebbe cessare l’attività. “Il rischio della chiusura di un giornale, di un giornale come il Riformista – afferma Walter Veltroni – è una pessima notizia per tutti, per la qualità della nostra informazione e anche della libertà di espressione. Credo però che esistano ancora spazi per evitare questo epilogo e per mantenere viva la voce del Riformista. Questi spazi vanno esplorati e perseguiti fino in fondo”.
“La paventata chiusura de Il Riformista è una brutta notizia – afferma invece il leader dell’Idv, Antonio Di Pietro -. Ogni testata giornalistica che chiude toglie spazi vitali alla democrazia. Purtroppo questa crisi economica sta incidendo, in primis, su quei settori che, al di là dei risultati commerciali, costituiscono un arricchimento della cultura e dell’informazione di questo paese. Ai giornalisti e ai lavoratori de Il Riformista e de Il Manifesto, quest’ultimo in corso di liquidazione coatta amministrativa, vanno la solidarietà e la vicinanza dell’Italia dei valori”.
“Esprimo la mia sincera solidarietà alla redazione de Il Riformista e ai familiari dei giornalisti e dei lavoratori che in queste ore vivono con angoscia la paventata ipotesi di chiusura del giornale”, ha affermato il coordinatore nazionale del Pdl Ignazio La Russa. “La pluralità dell’informazione è segno di civiltà di un paese. Quando chiude un giornale pertanto, di destra o di sinistra che sia, non è mai una bella notizia”.

 

Scrivi una replica

News

Ilo: «Italia peggiore nel G20 per salari reali, -12% da 2008»

I salari in Italia sono più bassi del 12% rispetto al 2008 in termini reali. E’ quanto emerge dal Global Wage Report 2022-23 presentato dall’Ilo,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giorgetti: «Centreremo gli obiettivi entro fine anno»

«In questi giorni, stiamo lavorando intensamente per conseguire i 55 obiettivi del II semestre 2022, per poter presentare a Bruxelles la terza richiesta di pagamento…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bonomi: «Per flat tax e prepensionamenti penalizzate le imprese»

«Le risorse mancate per gli investimenti delle imprese si devono anche al fatto che una parte delle risorse a disposizione, al netto degli interventi sull’energia,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce, Lagarde: «Fondamentale riportare l’inflazione al target 2%»

«La Bce, date le incertezze sull’economia globale e la volatilità dei prezzi, deve assicurare che in tutti gli scenari l’inflazione tornerà al nostro obiettivo velocemente».…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia