Torino. Colpi di arma da fuoco contro Alberto Musy, consigliere comunale Udc | T-Mag | il magazine di Tecnè

Torino. Colpi di arma da fuoco contro Alberto Musy, consigliere comunale Udc

E’ ricoverato in ospedale per ferite gravi al torace e tra la spalla e il braccio, l’avvocato e consigliere comunale dell’Udc, Alberto Musy.
Fuori pericolo ma comunque in rianimazione è stato raggiunto da due colpi di pistola, sparati da un uomo con indosso un casco. E’ accaduto nell’androne della sua abitazione di Torino.
Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Cota, commentando l’accaduto ha detto: “Non è detto che il fatto sia legato alla sua vita politica, perciò aspetto a giudicare, sicuramente è un fatto che ci riporta indietro negli anni. Musy è molto impegnato nella vita civile ed è una persona stimata, perbene, molto rispettata. A Torino è conosciuto così. Io gli vorrei esprimere tutta la mia vicinanza”.
Il presidente ha continuato dichiarando che sicuramente il clima No Tav è “incandescente” , precisando però che non si possiede “alcun elemento per fare un collegamento del genere. Aspetterei per fare qualsiasi considerazione”.

 

Scrivi una replica

News

«Durante la pandemia il 13% degli over 45 ha provato depressione per la prima volta»

Il biennio pandemico ha messo a dura prova la salute mentale di molte persone. Lo conferma uno studio coordinato dall’Università di Toronto, in Canada, pubblicato…

25 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inquinamento: nel 2020, nell’Ue, 238 mila morti premature a causa dell’inquinamento da polvere sottili

Nel 2020, nell’Unione europea, sono state registrate 238 mila morti premature a causa dell’inquinamento da polvere sottili. Lo denuncia l’Aee, l’Agenzia europea dell’ambiente, sottolineando che…

25 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stoltenberg: «Putin sta fallendo, per questo compie attacchi brutali»

«Vladimir Putin sta fallendo in Ucraina e dunque procede con maggiore brutalità, attaccando gli obiettivi civili, privando le persone di luce, acqua e cibo: per…

25 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cremlino: «Kiev non riconquisterà la Crimea»

«L’Ucraina non riconquisterà la Crimea». Lo ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, citato dalla Tass, rispondendo a quanto affermato dal presidente ucraino Volodymyr…

25 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia