Pena di morte, Amnesty International: nel corso del 2011 sono state giustiziate almeno 676 persone | T-Mag | il magazine di Tecnè

Pena di morte, Amnesty International: nel corso del 2011 sono state giustiziate almeno 676 persone

Sono “solo” 20 su 198 i paesi che nel 2011 ancora usavano la pena di morte per punire reati come adulterio, reati legati alla droga, alla blasfemia e alla sodomia. Nonostante questo i numeri rimangono comunque altissimi.
“Nel corso del 2011 sono state messe a morte almeno 676 persone mentre erano almeno 18.750, alla fine dell’anno, i prigionieri in attesa dell’esecuzione”, è quanto riporta il comunicato stampa di Amnesty International riguardante l’ultimo rapporto intitolato Rapporto annuale di Amnesty International sulla pena di morte: allarmante livello di esecuzioni nei pochi paesi che ancora uccidono.
I numeri maggiori si evidenziano nel Medio Oriente dove solo la Cina nel corso del 2011 ha eseguito, contando migliaia di decessi, più pene capitali di tutto il resto del mondo. Un numero alto di esecuzioni è stato registrato anche in Iran dove lo scorso anno sono state giustiziate almeno 380 persone, Arabia Saudita con almeno 82 esecuzioni, Iraq con almeno 68 e Yemen con almeno 41.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello globale i contagi hanno superato i 178,8 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 178.870.559. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

22 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Pochi vaccini nei paesi più poveri»

Secondo il consigliere del direttore generale dell’Oms, Bruce Aylward, molti dei paesi più poveri che hanno ricevuto i vaccini anti-Covid-19 attraverso l’iniziativa Covax, che ha…

22 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, Corte di Giustizia: «YouTube non responsabile automaticamente delle violazioni del copyright»

YouTube – e piattaforme online simili – non devono essere considerate automaticamente responsabili della violazione del diritto d’autore commessa dagli utenti attraverso la pubblicazione di…

22 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Speranza: «Fino a quando il numero dei morti non sarà zero, la battaglia resterà incompiuta»

«Fino a quando il numero delle morti per Covid non sarà ‘zero’ in tutte le Regioni italiane ci sarà ancora una battaglia incompiuta». Lo ha…

22 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia