Lavoro, Palombella: “La Uilm indice quattro ore di sciopero nazionale per tutta la categoria” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lavoro, Palombella: “La Uilm indice quattro ore di sciopero nazionale per tutta la categoria”

Intervenendo alla direzione nazionale dell’Uilm, il segretario generale, Rocco Palombella ha detto: “L’organizzazione proclama a livello nazionale quattro ore di sciopero generale di tutta categoria perché il governo tuttora ci deve altrettante risposte rispetto a: la modifica dell’articolo 18 per la parte relativa ai licenziamenti economici; la risoluzione del problema sospeso dei lavoratori ‘esodati’; la decontribuzione degli aumenti contrattuali e dei premi di produzione; l’insostenibile pressione fiscale”.
“Per quanto concerne la specificità del primo punto – aggiunge Palombella – siamo consapevoli che l’azione per condizionare i passaggi del Disegno di Legge sulla Riforma del mercato del Lavoro sarà articolato e prolungato. In tal senso, non escludiamo ulteriori manifestazioni ed azioni di lotta, oltre a quella enunciata oggi, perché ci prefiggiamo di ottenere un risultato utile per i lavoratori prima dell’avvento della stagione estiva”.

 

Scrivi una replica

News

Cremlino: «Senza legittimità tribunali su azioni Russia»

«I tentativi dell’Occidente di creare un tribunale per indagare sulle azioni della Russia in Ucraina non hanno legittimità»: lo ha detto il portavoce del Cremlino…

1 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Nel 2021 praticano attività fisico-sportiva 38,6 milioni di persone dai tre anni in su»

«Aumentano le persone di tre anni e più che praticano attività fisico-sportiva nel tempo libero, dal 59,1% del 2000 al 66,2% nel 2021, mentre si…

1 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Tasso di disoccupazione ai massimi dal 1977: 60,5%»

«A ottobre 2022, rispetto al mese precedente, crescono gli occupati, mentre diminuiscono i disoccupati e gli inattivi. L’occupazione (+0,4%, pari a +82mila) aumenta per uomini…

1 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Xi a Michel: «Sostegno a Ue per aumento mediazione»

«La Cina sostiene l’Ue nell’aumentare il ruolo di mediazione nella crisi in Ucraina, guidando la creazione di un’architettura di sicurezza europea equilibrata, efficace e sostenibile».…

1 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia