Lavoro, Palombella: “La Uilm indice quattro ore di sciopero nazionale per tutta la categoria” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lavoro, Palombella: “La Uilm indice quattro ore di sciopero nazionale per tutta la categoria”

Intervenendo alla direzione nazionale dell’Uilm, il segretario generale, Rocco Palombella ha detto: “L’organizzazione proclama a livello nazionale quattro ore di sciopero generale di tutta categoria perché il governo tuttora ci deve altrettante risposte rispetto a: la modifica dell’articolo 18 per la parte relativa ai licenziamenti economici; la risoluzione del problema sospeso dei lavoratori ‘esodati’; la decontribuzione degli aumenti contrattuali e dei premi di produzione; l’insostenibile pressione fiscale”.
“Per quanto concerne la specificità del primo punto – aggiunge Palombella – siamo consapevoli che l’azione per condizionare i passaggi del Disegno di Legge sulla Riforma del mercato del Lavoro sarà articolato e prolungato. In tal senso, non escludiamo ulteriori manifestazioni ed azioni di lotta, oltre a quella enunciata oggi, perché ci prefiggiamo di ottenere un risultato utile per i lavoratori prima dell’avvento della stagione estiva”.

 

Scrivi una replica

News

Partito democratico, Nicola Zingaretti annuncia dimissioni da segretario

«Visto che il bersaglio sono io, per amore dell’Italia e del partito, non mi resta che fare l’ennesimo atto per sbloccare la situazione. Ora tutti…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ema avvia sperimentazione Sputnik V

L’Ema ha avviato la valutazione del vaccino russo Sputnik V. Lo comunica la stessa Ema, specificando che a presentare domanda per l’UE è stata la…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Tokyo pronto a prorogare per altre due settimane lo stato di emergenza

Tokyo è pronto a prorogare lo stato di emergenza per altre due settimane oltre la scadenza del 7 marzo.…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Papa in Iraq: «Chiederò a Dio perdono e pace dopo anni di guerra»

«Vengo come pellegrino penitente per implorare dal Signore perdono e riconciliazione dopo anni di guerra e di terrorismo, per chiedere a Dio la consolazione dei…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia