Al Teatro Argentina la tragedia gotica de “I Masnadieri” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Al Teatro Argentina la tragedia gotica de “I Masnadieri”

di Francesco Toniarini

Il teatro Argentina di Roma diventa un vero e proprio castello gotico grazie allo spettacolo I Masnadieri per la regia di Gabriele Lavia in scena fino al 1 aprile. La tragedia, esordio teatrale di Schiller per cui il poeta nel 1782 fu addirittura arrestato, era (oltre il perverso intreccio familiare) una potente denuncia delle istituzioni politiche e sociali, attraverso la parabola del suo eroe “rivoluzionario” . Il principe ereditario Karl, che ha lasciato la casa paterna e la promessa sposa Amalia, è pentito della sua ribellione e vorrebbe tornare al castello avito. Ma il suo deforme e avido fratello Franz gli invia una falsa lettera paterna che lo rinnega; intanto annuncia la sua morte ad Amalia, per sedurla, e al padre Moor, per ucciderlo di crepacuore. Intanto, spinto dallo sconforto, Karl si pone a capo di una banda di briganti giustizieri, che mette a ferro e fuoco la città. Tornato al castello, salva il padre, che Franz ha sepolto vivo in una torre e, colto da un momento di riflessione, dubita che la giustizia si possa ottenere con la violenza. Ma la tragedia si compie: Franz, perseguitato dai suoi stessi fantasmi, si suicida; Moor muore di dolore; Karl uccide Amalia e si consegna ai gendarmi. La regia di Lavia è un mix tra un film di Tarantino, Arancia Meccanica e il Corvo. Le ambientazioni dark si uniscono ai brani rock e malinconici che accompagnano lo spettacolo. Merita una mensione speciale l’interpretazione di Francesco Bonomo nel ruolo del perfido e storpio Franz.

 

Scrivi una replica

News

Franchising, giro d’affari a oltre 33 miliardi di euro nel 2023

Nel 2023 il giro d’affari del franchising è salito a oltre 33 miliardi di euro, registrando un +9,9% rispetto all’anno precedente e arrivando a rappresentare…

21 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mes, Giorgetti: «Non ci sono le condizioni per il voto»

«A breve è impossibile la ratifica» del trattato del Mes, il Meccanismo europeo di stabilità, come chiesto da 19 governi su venti dell’Eurozona. Lo ha…

21 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Zelensky: «Oggi UE ha approvato quadro negoziale per adesione Ucraina»

«Oggi 27 Stati membri dell’UE hanno approvato il quadro negoziale necessario per avviare i negoziati di adesione con l’Ucraina. Sono grato al Consiglio UE e…

21 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Putin: «Piani di sviluppo nucleare per mantenere equilibrio di potere»

«I nostri piani includono un ulteriore sviluppo della triade nucleare come garanzia di deterrenza strategica e mantenimento dell’equilibrio di potere nel mondo». Ad annunciarlo è…

21 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia