Emilio Fede: “Lascio il Tg4 ma non la Mediaset” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Emilio Fede: “Lascio il Tg4 ma non la Mediaset”

Emilio Fede, parlando ai microfoni di SkyTg 24, silurato da Mediaset per quanto riguarda la direzione del Tg4, ha dichiarato: “Non ho nulla da dire: lascio la direzione anticipatamente sì. Lascio Mediaset? Credo di no. Mi era stato chiesto di lasciare il primo luglio, ma io chiedevo una proroga. Mi ero intestardito più del necessario e loro si sono seccati. Allora vai via adesso mi hanno risposto. E’ una loro decisione di fronte alla mia eccessiva testardaggine”.
“Arriva un ragazzo per bene come Giovanni Toti”, ha aggiunto.
Ieri in un comunicato stampa del Biscione si leggeva: “In una logica di rinnovamento editoriale della testata, cambia la direzione del Tg4. Dopo una trattativa per la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro non approdata a buon fine, Emilio Fede lascia l’azienda. Mediaset lo ringrazia per il lavoro svolto in tanti anni di collaborazione e per il contributo assicurato alla nascita dell’informazione del Gruppo. Giovanni Toti, direttore responsabile di Studio Aperto, è il nuovo direttore designato del Tg4

 

Scrivi una replica

News

Israele-Hamas, l’ottimismo di Biden su tregua non trova ancora sponde

L’ottimismo del presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, il quale ha auspicato un cessate il fuoco tra Israele e Hamas entro lunedì è stato presto…

27 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, condannato a due anni e mezzo il dissidente Oleg Orlov

Il tribunale di Mosca ha condannato il dissidente russo Oleg Orlov, già copresidente della fondazione Memorial, premio Nobel per la pace nel 2022, a due…

27 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stoltenberg: «Non ci sono piani per truppe Nato in Ucraina»

«Gli alleati della Nato stanno fornendo un sostegno senza precedenti all’Ucraina. Lo abbiamo fatto dal 2014 e lo abbiamo intensificato dopo l’invasione su vasta scala.…

27 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mar Rosso, Crosetto: «Dai ribelli Houthi una minaccia alla sicurezza tout court»

«Non si tratta più solo della sicurezza dei trasporti navali ma della sicurezza tout court, visto che pare le intenzioni degli Houthi siano quelle di…

27 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia