Istat, crescono gli indici dei prezzi alla produzione dei servizi postali e di telecomunicazione: +2,7% | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istat, crescono gli indici dei prezzi alla produzione dei servizi postali e di telecomunicazione: +2,7%

“Nel quarto trimestre del 2011 l’indice trimestrale dei prezzi alla produzione dei servizi postali e delle attività di corriere espresso, con base 2006=100, è aumentato dello 0,9% rispetto al trimestre precedente e del 2,7% rispetto al corrispondente periodo del 2010.
Nel confronto tra la media del 2011 e quella del 2010, l’indice è diminuito dello 0,5%.
Nel quarto trimestre del 2011 l’indice totale dei prezzi delle telecomunicazioni è diminuito in termini congiunturali dello 0,1%, sintesi di un aumento dell’1% dei servizi di telecomunicazione fissa e di una diminuzione del 2,9% di quelli della telefonia mobile.
Nel medesimo periodo, l’indice complessivo ha registrato una diminuzione tendenziale del 2,9%, mentre le due componenti hanno segnato un aumento dello 0,1% la fissa, un calo del 9,6% la mobile.
Nel confronto tra la media del 2011 e quella dell’anno precedente, l’indice totale dei prezzi delle telecomunicazioni è diminuito del 3,8%, quello delle telecomunicazioni fisse dell’1,6%, quello delle mobili del 9,2%.
Le principali caratteristiche degli indicatori presentati e delle rilevazioni da cui essi derivano sono descritte nella nota metodologica allegata.
Le serie storiche degli indici presentano revisioni rispetto ai dati già diffusi, in quanto sono state incorporate ulteriori informazioni resesi disponibili successivamente alla prima stima”, è quanto si legge in un comunicato stampa diffuso da Istat.

 

Scrivi una replica

News

Vaccini coronavirus, Biden: “Usa doneranno 500 milioni di dosi ai Paesi poveri”

“Siamo di fronte a una tragedia globale che ha già fatto 4,5 milioni di morti. Per questo dobbiamo fare di più per sconfiggere questa pandemia,…

23 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: “6,2 mld ore cig nel periodo di emergenza sanitaria”

“Il numero di ore di cassa integrazione guadagni autorizzate nel periodo dal 1  aprile 2020 al 31 agosto 2021, per emergenza sanitaria, si legge, è…

23 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce: “Ritmo più basso degli acquisti Pepp, decisa la ripresa nell’Eurozona”

“La Bce procederà la riduzione a un ritmo moderatamente più basso degli acquisti di debito col programma Pepp, dopo l’accelerazione nel secondo e terzo trimestre,…

23 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Vertice Usa-Francia sui sottomarini

Oggi il ministro degli Esteri degli Stati Uniti, Blinken e quello della Francia, Le Drian, terranno un vertice alle Nazioni Uniti, per discutere della questione…

23 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia