Istat, prezzi alla produzione dei prodotti industriali in aumento del 3,1% | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istat, prezzi alla produzione dei prodotti industriali in aumento del 3,1%

“Nel mese di Febbraio 2012, l’indice dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali è aumentato dello 0,3% rispetto al mese precedente e del 3,1% rispetto a Febbraio 2011.
I prezzi dei prodotti venduti sul mercato interno crescono dello 0,4% rispetto a gennaio e del 3,2% su base tendenziale. Al netto del comparto energetico si registra un aumento dello 0,4% in termini congiunturali e un incremento tendenziale dell’1,5%.
I prezzi dei beni venduti sul mercato estero segnano aumenti dello 0,1% sul mese precedente (con una crescita dello 0,3% per l’area euro e una variazione nulla per l’area non euro). In termini tendenziali si registra un aumento del 2,4% (+2,0% per l’area euro e +2,8% per quella non euro).
Il contributo maggiore alla crescita tendenziale dell’indice dei prezzi dei beni venduti sul mercato interno proviene dalla componente relativa al comparto energetico (1,8 punti percentuali). Sul mercato estero i contributi più rilevanti derivano dall’energia, per l’area euro (0,8 punti percentuali), e dai beni intermedi, per l’area non euro (0,9 punti percentuali).
Il settore di attività economica per il quale si rileva la crescita tendenziale dei prezzi più marcata è quello della fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati, con un incremento del 16,1% sul mercato interno e del 23,4% su quello estero”, è quanto si legge in un comunicato stampa di Istat.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Cina allenta restrizione sul Covid

La Cina ha reso noto che da oggi ci sarà un allentamento generale delle restrizioni sul Covid riducendo i requisiti obbligatori e la frequenza dei…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Superbonus, Enea: «Al 30 novembre detrazioni a 64 miliardi»

«E’ aumentato a 58,11 miliardi di euro, al 30 novembre, il totale degli investimenti ammessi alla detrazione del Superbonus al 110%; a fine ottobre erano…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Blinken: «Usa non hanno incoraggiato Kiev a colpire la Russia»

«Non abbiamo né incoraggiato né permesso agli ucraini di colpire all’interno della Russia». Lo ha reso noto il segretario di Stato americano Antony Blinken parlando…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, piano di attacco al Bundestag: arrestati 25 membri di un gruppo terroristico

Raid della polizia tedesca oggi in tutta la Germania dove sono stati arrestati 25 membri di un “gruppo terroristico” di estrema destra sospettato di pianificare…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia