Scuola: meno compiti a casa? Profumo: “Perché no, le forme di partecipazione oggi sono diverse” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Scuola: meno compiti a casa? Profumo: “Perché no, le forme di partecipazione oggi sono diverse”

La proposta francese di limitare, almeno per due settimane, i compiti a casa agli studenti sembra convincere anche il nostro ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo.
Parlando giovedì a SkyTg24, Profumo ha sostenuto che “se quei 15 giorni fossero utilizzati per rafforzare altri canali, perché non farlo”.
“Le forme di partecipazione degli studenti – ha aggiunto Profumo – sono diverse, si possono dare stimoli senza che siano propriamente compiti. È un buon tema su cui ragionare. Io facevo una scuola ancora molto tradizionale: c’era un rapporto molto più diretto tra studente e scuola, ma oggi sono cambiati i contorni e possiamo cambiare anche le relazioni”.

 

Scrivi una replica

News

Mattarella: «Università luogo del dissenso nei confronti del potere»

«Le Università sono sempre state luogo del libero dibattito, della critica e anche del dissenso nei confronti del potere». Così il capo dello Stato, Sergio…

12 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky invita Ungheria a vertice sulla pace di giugno

Secondo quanto riportato dal Kyiv Independent, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky avrebbe invitato, durante il vertice di Vilnius, l’Ungheria a partecipare al summit sulla pace…

12 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Biden: «Usa pronti a difendere Filippine in caso di attacco nel Mar cinese»

Gli Stati Uniti sono pronti a sostenere Filippine e Giappone dinanzi alle possibili minacce della Cina. Il presidente statunitense Joe Biden lo ha assicurato al…

12 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Meloni: «Utero in affitto una pratica disumana»

«Continuo a ritenere l’utero in affitto una pratica disumana, sostengo la proposta di legge per cui diventi un reato universale. Spero venga approvata quanto prima».…

12 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia