Marò, l’Ue: “La convenzione di Vienna venga rispettata da tutti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Marò, l’Ue: “La convenzione di Vienna venga rispettata da tutti”

“Tutte le parti devono rispettare la convenzione di Vienna”. Il portavoce dell’alto rappresentante per la politica estera dell’Unione euroepa, Michael Mann, ha così commentato le tensioni diplomatiche fra Italia e India sul caso dei due marò italiani, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.
L’Unione europea ha inoltre ribadito di “incoraggiare India e Italia a trovare una soluzione reciprocamente soddisfacente e coerente con il diritto internazionale e il diritto del mare” attraverso il negoziato.
“Abbiamo seguito la decisione della Corte suprema indiana e seguirà gli sviluppi oggi – ha proseguito Michael Mann – e confermo che il nostro ambasciatore è stato convocato dal ministro degli Esteri indiano per essere informato”.

 

Scrivi una replica

News

Super Green Pass, Costa: «Inizia una nuova fase nel Paese»

«Da oggi inizia una nuova fase nel Paese». Così il sottosegretario alla Salute Andrea Costa intervenendo come ospite a SkyTg24, nel giorno dell’entrata in vigore…

6 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Birmania, Aung San Suu Kyi condannata a due anni

Alla fine la giunta militare birmana ha ridotto da quattro a due anni la pena inflitta al Nobel per la pace, Aung San Suu Kyi,…

6 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

India-Russia, Modi: «Accordi per cooperazione nella difesa»

«Gli accordi conclusi oggi in vari campi ci aiuteranno a espandere la nostra cooperazione nella difesa, che si sta rafforzando attraverso lo sviluppo e la…

6 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pechino 2022, Cina: «Contromisure a boicottaggio Usa»

Se gli Stati Uniti «insistono per andare per la propria strada con il cosiddetto “boicottaggio diplomatico”» delle Olimpiadi invernali di Pechino, la Cina «adotterà sicuramente…

6 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia