Cipro, il Parlamento rifiuta il piano di salvataggio Ue | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cipro, il Parlamento rifiuta il piano di salvataggio Ue

Il Parlamento di Cipro, con 36 voti contrari e 19 astensioni ha votato contro l’introduzione di un prelievo forzoso sui depositi bancari, proposto da Unione Europea e Fmi, necessario per il salvataggio da dieci miliardi di euro.
Il Presidente dell’Assemblea, ancor prima di procedere con le votazioni, aveva esortato i deputati a votare contro il piano di salvataggio.
In una nota il presidente dell’Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, si è detto “profondamente dispiaciuto della decisione presa”.
Intanto il ministro delle finanze, Michalis Sarris, è giunto a Mosca per chiedere un’estensione del credito da 2,5 miliardi di euro accordato dalla Russia nel 2011 con rimborso previsto per il 2016.

 

Scrivi una replica

News

Polonia: «Pronti ad ospitare armi nucleari». La replica del Cremlino

Armi nucleari in Polonia? La replica del Cremlino, come riporta la Tass, non si è fatta attendere: l’esercito russo adotterà le misure necessarie per garantire…

22 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Kuleba all’UE: «Ora è il momento di agire, non di discutere»

«Possiamo prevenire gli scenari peggiori se agiamo insieme e senza paura. Oggi abbiamo bisogno di decisioni concrete e coraggiose per fornire all’Ucraina altri sistemi Patriot…

22 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Israele, si dimette il capo dell’intelligence militare

Si è dimesso il capo dell’intelligence militare israeliana, Aharon Haliva. «Sabato 7 ottobre 2023 Hamas ha commesso un attacco a sorpresa mortale contro lo Stato…

22 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Autonomia, voto finale in Commissione entro sabato

Fissata la scadenza: entro sabato 27, alle ore 18, la commissione Affari Costituzionali della Camera voterà il mandato ai relatori per l’Aula sull’Autonomia differenziata. Lo…

22 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia