Italiani, un popolo di vacanzieri | T-Mag | il magazine di Tecnè

Italiani, un popolo di vacanzieri

Il popolo italiano è un poppolo di vacanzieri: è quanto si evince da un’indagine del sito Hotels.com che si basa sui giorni di ferie annuali concessi e sui giorni dedicati alle festività nazionali.
Con un totale di 40 giorni si piazza al primo posto la Russia con l’Italia, con 36 giorni, subito dopo.
Il dato italiano è nettamente superiore alla media globale di 28 giorni di vacanza complessivi.
Agli ultimi posti si trovano invece il Canada, con 15 giorni, e il Messico, con 13.
Per quanto riguarda le festività annuali si piazza al primo posto l’Argentina con 19 giorni, inclusi i festeggiamenti popolari del carnevale.
Brasile, Canada e India sono invece i Paesi con meno festività annuali: solo cinque ciascuno.
Alison Couper, Senior Director Global Communications del portale, ha detto: “E’ sorprendente notare le grandi disparità in termini di giorni di vacanza concessi in tutto il mondo. Tra la Russia e il Messico ci sono ben 27 giorni di differenza, quasi cinque settimane di lavoro”.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Zelensky: «La Russia deve essere riconosciuta come uno stato sponsor del terrorismo»

«La Russia deve essere riconosciuta come uno stato sponsor del terrorismo. Il mondo può e quindi deve fermare il terrore russo». Lo ha scritto su…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Draghi: «Ci ritroviamo con una Ue più unita, una NATO più unita»

«Gli effetti di questa guerra sono imprevedibili, ci ritroviamo con una Ue più unita, una NATO più unita e probabilmente più grande: i Paesi cercano…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20»

«Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, esclude la presenza del leader del Cremlino, al prossimo G20…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, Curcio: «Stato d’emergenza, dopo che saranno decise le misure»

«Lo stato di emergenza» a causa della siccità «è un atto del governo e si farà quando avremo le idee chiare sulle misure» da applicare.…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia