Crisi economica, Rehn: “Ok impegno Italia per deficit 2013 sotto 3%” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Rehn: “Ok impegno Italia per deficit 2013 sotto 3%”

Il commissario europeo agli Affari economici e monetari, Olli Rehn, in una nota diffusa dopo l’incontro con il ministro del tesoro Vittorio Grilli ha scritto: “La Commissione accoglie con favore l’impegno del governo italiano a monitorare attentamente la situazione e a mantenere il deficit 2013 sotto il 3% in particolare attraverso meccanismi di salvaguardia contenuti nel decreto legge sullo sblocco dei pagamenti della Pubblica amministrazione.
La Commissione ritiene che in futuro l’Italia dovrà prevenire l’accumulo di nuovi debiti a tutti i livelli delle amministrazioni pubbliche, così come richiesto dalla direttiva europea sui pagamenti”.

 

Scrivi una replica

News

Putin: «Ad oggi non miriamo alla conquista di Kharkiv»

«Ad oggi non abbiamo piani per la conquista di Kharkiv». Così il leader del Cremlino, Vladimir Putin, che in questi giorni si trova in Cina,…

17 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tajani nel corso del B7: «Lavorare insieme per la crescita»

«Il nostro lavoro è lavorare per la crescita, rafforzare la democrazia e il libero mercato. È importante lavorare insieme per avere una industria più competitiva…

17 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, tenta di dare fuoco a una sinagoga: ucciso

Un uomo è stato ucciso dalla polizia francese mentre stava cercando di dare fuoco a una sinagoga a Rouen. Così il ministro degli Interni, Gerald…

17 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Slovacchia, il premier Fico riesce a parlare

Il premier slovacco, Robert Fico, operato anche oggi, non è fuori pericolo, ma sopravvivrà all’attentato che ha subito mercoledì. «Ha parlato con me» ma adesso…

17 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia