Medicina, solo uno studente su otto supererà i test d’ammissione | T-Mag | il magazine di Tecnè

Medicina, solo uno studente su otto supererà i test d’ammissione

Vogliamo mettere in guardia gli aspiranti studenti di Medicina e di Odontoiatria: quest’anno sarà più difficile superare i test di ammissione.
E il perché è presto detto: infatti i posti disponibili sono sempre gli stessi degli scorsi anni: 10.021 in Medicina e 954 in Odontoiatria. Il numero degli aspiranti studenti dei due corsi è invece aumentato sensibilmente. In tutto sono state presentate 84.165 domande d’iscrizione ai test, ovvero un quarto (il 23%, ad essere precisi) in più rispetto agli ultimi due anni.
Partendo da questi dati, è possibile calcolare quante probabilità ci sono di superare il quiz. Emerge così che solo un partecipante su otto avrà “l’onore” di essere ammesso al tanto agognato corso di studio. Tutti gli altri potranno virare verso percorsi universitari affini – come Biologia o Scienze naturali – con la speranza di riuscire (nei prossimi anni) a superare il test.
C’è poi anche un’altra opzione: trasferirsi in Paesi – come Romania o Albania – dove il test d’ammissione ai corsi non è previsto.
Scelta praticabile oltre che rispettabile. Tuttavia, ci sono diversi aspetti di cui bisogna tener conto una volta deciso di emigrare all’estero con l’intento di tornare come medici. Il primo aspetto: in Romania solo tra atenei vengono riconosciuti, quello di Bucarest, quello si Arad e Oradea.
Il secondo: ogni credito universitario, conseguito attraverso il superamento di un esame, corrisponde a 25 ore di apprendimento. Tuttavia, esistono delle apposite commissioni del corso di laurea di Medicina, che decidono se riconoscere o meno quelli “conquistati” all’estero.
Un’ultima cosa: quest’anno i test saranno leggermente diversi rispetto alle volte precedenti. Il numero di domande dedicate alla cultura generale è stato ridotto, mentre è aumentato quello dei quesiti sulla logica e il ragionamento. Ci sarà poi il bonus assegnato in base al voto di maturità (con dieci punti al 100 e lode e via via fino a scendere a uno assegnato a chi ha ottenuto 80).

 

Scrivi una replica

News

Pnrr, Meloni: «Alla sinistra rispondiamo con i fatti»

«Ai catastrofismi di sinistra abbiamo risposto con fatti e risultati». Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, commenta così la valutazione di medio termine sul Pnrr,…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tajani: «Non siamo in guerra con Mosca, ma non deve vincere»

«Noi lavoriamo per la pace e impedire che ci sia una vittoria della Russia, noi vogliamo una pace giusta che significa il rispetto del diritto…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Caso Assange, attesa per la decisione dei giudici su estradizione

C’è da attendere ancora un po’ prima di conoscere la decisione dei giudici sulla richiesta di estradizione dal Regno Unito agli Usa del cofondatore di…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Guerra a Gaza, Hamas: «Presto possibili progressi nei negoziati»

Progressi nei negoziati sul cessate il fuoco e la liberazione degli ostaggi potrebbero esserci presto. A sostenerlo è stato Musa Abu Marzouk, numero due dell’ufficio…

22 Feb 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia