Cala il debito pubblico a luglio | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cala il debito pubblico a luglio

euro_pilA luglio, secondo quanto riporta il supplemento al bollettino statistico della Banca d’Italia, il debito pubblico è sceso di 2,3 miliardi rispetto al mese precedente risultando pari a 2.072,9 miliardi.
Secondo Bankitalia la riduzione del debito pubblico è riconducibile al significativo calo di 8,1 miliardi delle disponibilità liquide del Tesoro. Un calo che ha più che compensato il fabbisogno di 5,5 miliardi di euro del mese. Sempre a luglio la quota di competenza dell’Italia dei prestiti, erogati dall’Efsf ai paesi in difficoltà dell’Eurozona, è stimabile in 0,5 miliardi. Una quota quest’ultima che complessivamente ha raggiunto 32,7 miliardi.
Nei primi sette mesi dell’anno l’incremento di 84,2 miliardi del debito riflette il fabbisogno di 50 miliardi delle Amministrazioni pubbliche e l’aumento di 33,8 miliardi delle disponibilità liquide del Tesoro.
Per quanto riguarda le entrate tributarie, sempre nei primi sette mesi del 2013, sono state pari a 225 miliardi, in aumento dell’1,4% rispetto a quelle dello stesso periodo del 2012. Sul fabbisogno ha inciso per 8,7 miliardi il sostegno ai paesi dell’area dell’euro in difficoltà. Un sostegno quest’ultimo che ha raggiunto i 51,3 miliardi di euro.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Figliuolo: «A giugno via libera a tutte le età e hub in aziende»

«Giugno deve essere il mese della svolta per dare la spallata definitiva e lasciarci indietro il periodo peggiore». Così il commissario straordinario all’emergenza Covid-19, Francesco…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Fondazione Gimbe: «All’appello mancano 50 milioni di dosi di vaccino»

L’Italia deve ricevere ancora circa 50 milioni di dosi, pari a circa due terzi di quelle previste dal Piano vaccinale per il primo trimestre. Così…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Venezuela, Maduro: «Pronto a incontrare Guaidó»

Il presidente venezuelano, Nicolás Maduro, ha dichiarato di essere «pronto» a dialogare con il leader dell’opposizione Juan Guaidó, con la mediazione dell’Unione europea, della Norvegia…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Medio Oriente: nella notte 130 razzi lanciati da Gaza, Israele replica colpendo oltre 600 obiettivi di Hamas

Nella notte sono stati 130 i razzi lanciati verso Israele. Di questi molti sono stati intercettati dal sistema di difesa Iron Dome, ha riferito il…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia