Ancora in calo i lettori dei quotidiani | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ancora in calo i lettori dei quotidiani

quotidiani_giornalismoE’ la Gazzetta dello Sport il quotidiano più letto in Italia, a seguire La Repubblica e il Corriere della Sera. E’ quanto rilevato dal secondo ciclo dell’indagine Audipress 2013 sui lettori medi dei quotidiani, che prende in esame il periodo che va dal 2 aprile al 7 luglio del 2013.
Secondo l’indagine il totale dei lettori passa da poco più di 21 milioni a 20.790.000, con una riduzione dell’1%.
L’analisi condotta nel maggio scorso aveva rilevato una contrazione del 6,7%, mentre quella di febbraio del 5,1%.
Entrando nel dettaglio dei lettori la Gazzetta ne conta 3.678.000, riportando un calo dell’1,7%, 65.000 unità. La Repubblica non registra variazioni e si conferma al secondo posto con 2.835.000 lettori. Il Corriere della Sera, che si conferma all’ultimo gradino del podio, registra un calo del 2%, contando 2.709.000 lettori.
Al quarto posto della classifica troviamo il Corriere dello Sport che mostra un calo del 5%, con 1.626.000 lettori totali. Scendendo nella classifica troviamo La Stampa con 1.378.000, in calo dello 0,4, seguito da Il Resto del Carlino che con 1.280.000 lettori registra una crescita del 3,1%. Al settimo posto c’è Il Messaggero, che perde il 2% e registra un totale di 1.205.000 lettori.
Brusco il calo di Tuttosport che si ferma a quota 911 mila lettori perdendo il 5,9% rispetto alla precedente rilevazione. Il quotidiano sportivo si piazza infatti sotto a Il Sole 24 Ore che cresce del 6,2% e registra 963 mila lettori.
Fanalino di coda è La Nazione che perdendo il 2,9% dei lettori si ferma a quota 870 mila.
Veniamo ora alla free press. In cima alla classifica si piazza, con un milione e 228 mila lettori, Metro. Seguono Leggo con 1.044.000, in calo del 2,3% e DNews con 107 mila, in calo 10,3%.

 

Scrivi una replica

News

Putin: «Escalation dei paesi occidentali potrebbe avere conseguenze»

«La costante escalation della situazione in Ucraina da parte dei paesi occidentali potrebbe avere conseguenze, basti ricordare la parità nucleare tra Russia e Usa». A…

28 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, prosegue il tour europeo di Zelensky

Prosegue il tour europeo del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. Dopo essere stato in Spagna ieri e avere incassato da Madrid la promessa di ingenti aiuti,…

28 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Sondaggio BCE: consumatori vedono inflazione al 2,9% nei dodici mesi

L’ultimo sondaggio della BCE sulle aspettative di inflazione dei consumatori europei, ad aprile stime mediane per i prossimi dodici mesi sono scese al 2,9% dal…

28 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rottamazione quater, si potrà saldare la rata fino al 5 giugno

Si avvicina la scadenza del pagamento della rata di maggio della definizione agevolata, la cosiddetta rottamazione quater, fissata per la fine del mese. Ma per…

28 Mag 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia