iPhone, iPad e app: tutti i conti dell’Apple | T-Mag | il magazine di Tecnè

iPhone, iPad e app: tutti i conti dell’Apple

di Matteo Buttaroni

ios7_appleQuindici (15) miliardi di dollari. E’ questa la cifra guadagnata dagli sviluppatori Apple grazie al lavoro svolto sulle applicazioni vendute nello Store della Mela morsicata. La casa di Cupertino attraverso una nota ha spiegato che nel corso del 2013 i suoi utenti hanno speso oltre 10 miliardi di dollari sull’App Store, di cui un miliardo solo nel mese di dicembre. Sono state quasi tre miliardi le applicazioni scaricate nel dodicesimo mese, stabilendo un record dalla nascita dell’App Store.
Sono state numerose le sorprese fra le hit più amate dagli utenti, spiega Cupertino: “Heads Up di Ellen DeGeneres, Moves di ProtoGeo, Afterlight di Simon Filip e Impossible Road di Kevin Ng. Molte delle app di maggior successo dell’anno, come Candy Crush Saga, Puzzles & Dragons, Minecraft, QuizUp e Clumsy Ninja, sono state create da sviluppatori internazionali, mentre Duolingo (Stati Uniti), Simogo (Svezia), Frogmind (Regno Unito), Plain Vanilla Corp (Islanda), Atypical Games (Romania), Lemonista (Cina), BASE (Giappone) e Savage Interactive (Australia) si sono affermati come sviluppatori emergenti da tenere sott’occhio nel 2014”.
Dando un’occhiata ai numeri dell’App Store l’azienda spiega che all’interno ci sono oltre un milione di app per gli utenti di iPhone, iPad e iPod touch in 155 Paesi nel mondo, di cui ben oltre 500 mila sono native per iPad. Spostandoci sui dati economici dell’ultimo trimestre (quindi il primo del 2014 fiscale), l’Apple ha registrato un fatturato trimestrale record di 57,6 miliardi di dollari con un utile netto trimestrale di 13,1 miliardi di dollari, pari a 14,50 dollari per azione diluita. Lo stesso trimestre dell’anno precedente l’azienda aveva registrato un fatturato di 54,5 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 13,1 miliardi di dollari, pari a 13,81 dollari per azione diluita. Il 63% del fatturato trimestrale è rappresentato dalle vendite internazionali.
Nel trimestre sono stati venduti 51 milioni di iPhone contro i 47,8 milioni dell’anno precedente, altro record di sempre. Gli iPad venduti sono stati invece 26 milioni contro i 22,9 milioni dello stesso trimestre dell’anno precedente. Altro record. Per quanto riguarda invece i Mac, la società di Cupertino ha venduto 4,8 milioni di unità, contro i 4,1 milioni dello stesso periodo del 2012. Per il secondo trimestre gli analisti della mela stimano un fatturato compreso tra i 42 miliardi di dollari e i 44 miliardi di dollari, con margine lordo fra il 37 percento e il 38 percento.

 

Scrivi una replica

News

Von der Leyen: «Stop all’export dell’AstraZeneca fino a rispetto dei patti»

«Ci aspettiamo che AstraZeneca accresca i suoi sforzi per distribuire di più e mettersi in pari. Questo sarà il riferimento sulla possibilità per l’azienda di…

8 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Draghi: «Compiere scelte meditate, ma rapide»

Il governo deve «moltiplicare ogni sforzo». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, in un videomessaggio alla conferenza “Verso una Strategia Nazionale sulla parità di…

8 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mattarella: «Rispettare e ascoltare le donne vuol dire lavorare per rendere migliore la nostra società»

«Perché disparità economiche, discriminazioni e violenze sono tutte figlie della stessa radice. Figlie di una mentalità dura a scomparire, che si annida anche nei luoghi…

8 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Myanmar, l’esercito occupa ospedali e università

L’esercito birmano ha occupato diversi ospedali e alcune università, in vista di uno sciopero generale proclamato dai sindacati per protestare contro il golpe del 1°…

8 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia