Industria, l’Ue approva nuove norme per gli aiuti di Stato a chi innova | T-Mag | il magazine di Tecnè

Industria, l’Ue approva nuove norme per gli aiuti di Stato a chi innova

Per rendere più facile il sostegno pubblico alla ricerca, lo sviluppo e all’innovazione, la Commissione Ue ha approvato un nuovo schema di aiuti di Stato alle aziende che investono su questi tre campi. Lo scopo è quello di aiutare “gli Stati a raggiungere gli obiettivi di Europa 2020 in materia di crescita sostenibile e intelligente”. Con queste nuove norme, i fondi pubblici potranno essere utilizzati per mobilitare investimenti privati in progetti che altrimenti non potrebbero essere realizzati. Per le grandi aziende l’aiuto pubblico potrà così arrivare al 70% dei costi complessivi, al 90% per quelle di dimensioni più piccole. E’ stata anche ampliata la soglia degli aiuti soggetti a notifica – e quindi ad autorizzazione preventiva della Commissione Ue – passando dai 7,5 ai 15 milioni di euro.
“Ricerca e innovazione – sostiene il commissario alla concorrenza Joaquin Almunia – sono la chiave per la crescita e la competitività dell’economia europea, ma i progetti altamente innovativi spesso comportano alti rischi e non possono essere portati avanti per mancanza di fondi. Il nuovo schema aiuterà a superare le difficoltà del mercato e ad incentivare un uso intelligente delle risorse pubbliche per ricerca e innovazione, come complemento ai fondi privati”.

 

Scrivi una replica

News

Di Maio: «Ue monitori consegna vaccini agli Stati membri»

«Recentemente abbiamo avuto difficoltà nelle consegne settimanali di vaccini. Vorrei ricordare la necessità che le aziende produttrici si assumano la piena responsabilità della consegna diretta…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue agli Stati membri: «Scoraggiare tutti i viaggi non essenziali»

La Commissione europea propone che tutti i viaggi non essenziali siano «fortemente scoraggiati finché la situazione epidemiologica non sia migliorata considerevolmente». Una situazione che dovrebbe…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio a Ue: «La morte di Regeni è una ferita anche europea»

«Gentili colleghi, oggi ricorre l’anniversario della scomparsa di Giulio Regeni. Il suo barbaro omicidio è una ferita ancora aperta in Italia, ma oggi sono qui…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 99milioni di casi nel mondo

I casi di Covid-19 nel mondo hanno superato quota 99milioni. Le vittime, invece, sono oltre 2milioni.…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia