Mef: “A giugno avanzo del settore statale pari a 7.700 milioni di euro” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mef: “A giugno avanzo del settore statale pari a 7.700 milioni di euro”

Nel mese di giugno 2014 si è realizzato un avanzo del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 7.700 milioni, che si confronta con l’avanzo di 13.551 milioni del mese di giugno 2013. Nel primo semestre dell’anno il fabbisogno si è attestato a circa 41.100 milioni, con un miglioramento di circa 1.800 milioni rispetto allo stesso periodo del 2013.
Effetti di calendario hanno determinato un avanzo del saldo di cassa piu’ limitato rispetto a giugno del 2013. In particolare, si segnala la spesa per il rimborso di mutui delle amministrazioni centrali e degli enti locali che nel 2013 era ricaduta nel mese di luglio. Si registrano, inoltre, maggiori prelevamenti dai conti di tesoreria collegati al pagamento dei debiti commerciali delle pubbliche amministrazioni.
Sul fronte delle entrate fiscali, con riferimento al quale si ricorda lo slittamento dei versamenti al mese di luglio concesso ai contribuenti soggetti agli studi di settore, si evidenzia un minor gettito dovuto sia alla riduzione del versamento a saldo per IRES e IRAP in conseguenza della maggiorazione dell’acconto di dicembre 2013, sia agli effetti del decreto-legge 66/2014 (cd bonus 80 euro), che prevede la compensazione in F24 delle somme anticipate in busta paga da parte dei sostituti d’imposta.
E’ quanto si legge in una nota diffusa dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

 

Scrivi una replica

News

Petrolio: Wti a 60,9 dollari al barile mentre il Brent è a 64,86 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 60,9 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 64,86 dollari…

22 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund 101

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 101 punti.…

22 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Gelmini: «Da lunedì più di 11 regioni in zona gialla»

«Le regioni che dovrebbero passare in giallo da lunedì dovrebbero essere più di 11». A riferirlo è la ministra per gli Affari regionali, Mariastella Gelmini,…

21 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Es’givien x la Terra e il Made in Italy: il nuovo progetto by #ilfashionbelloebuono

Sostenibilità della moda o moda della sostenibilità? Dopo un anno di pandemia e anni di delocalizzazione di troppe produzioni etichettate Made in Italy, Es’givien lancia…

21 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia