Napolitano: “Combinare risanamento finanza pubblica e crescita” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Napolitano: “Combinare risanamento finanza pubblica e crescita”

“Dobbiamo riuscire a combinare la coerenza dei nostri impegni e i programmi di risanamento della finanza pubblica, con l’obiettivo, ormai diventato imperioso, del rilancio della crescita e dell’occupazione. Come capo dello Stato rispetto in pieno le prerogative esclusive del governo nel guidare la politica europea, in particolare nel semestre di sua presidenza della Ue. Ma in ogni caso le questioni sul tappeto sono conosciute. E io credo poter dire che noi italiani siamo pienamente consapevoli del legame strettissimo fra ulteriore esplicazione dei nostri impegni per il risanamento della finanza pubblica italiana e della drastica per quanto graduale riduzione dello stock del debito pubblico. Consapevoli che abbiamo ancora esigenze serissime da soddisfare in questo senso. Lo stesso presidente del Consiglio ancora ieri mi è sembrato molto netto nel riaffermare questo impegno. Motivo per cui dovremmo tutti smetterla di mettere sull’Europa nostre responsabilità. Detto ciò, però, bisogna anche dire che in questi ultimi anni abbiamo fatto molto in termini di aggiustamento e ora possiamo sfidare ogni termine paragone. Certo, siamo lontani ancora da un risultato pieno ma va riconosciuta la serietà e la coerenza del risanamento italiano che va ora coniugato con il dovere imperioso del rilancio della crescita e della lotta alla disoccupazione drammatica, anche a fronte delle conseguenze recessive della crisi e delle politiche restrittive che ha necessariamente determinato”, così il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ricevendo al Quirinale Josè Manuel Barroso in occasione del semestre europeo.

 

Scrivi una replica

News

Australia, attacco con coltello in una chiesa di Sydney

Un uomo ha accoltellato diverse persone all’interno di una chiesa a Wakeley, periferia di Sydney, in Australia, durante una messa in diretta streaming (l’aggressione è…

15 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky solleva da incarico vice Consiglio sicurezza

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha destituito Oleksiy Solovyov dalla carica di vicesegretario del Consiglio di sicurezza e difesa nazionale, nominando Andriy Kononenko al suo…

15 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Parigi 2024, domani da Olimpia partirà il “tour” della fiamma olimpica

Domani, ad Olimpia, luogo di nascita degli antichi Giochi olimpici, sarà accesa la fiamma olimpica, che sarà poi consegnata agli organizzatori di Parigi 2024 durante…

15 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Televisione, Amadeus ha lasciato la Rai

Amadeus lascia la Rai. La separazione è ufficiale, annunciata dal direttore generale Giampaolo Rossi. Il conduttore, che ha deciso così di non rinnovare il contratto…

15 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia