Migliora il mercato del lavoro statunitense | T-Mag | il magazine di Tecnè

Migliora il mercato del lavoro statunitense

US_Dept_of_LaborPer la prima volta dal luglio del 2008 il tasso di disoccupazione degli Stati Uniti è sceso sotto la soglia del 6%, attestandosi al 5,9%. Meglio delle attese degli analisti che indicavano, per il mese di settembre, un 6,1%.
Stando alle cifre diffuse dal dipartimento del Lavoro le previsioni sono state battute anche per quanto riguarda la creazione di posti di lavoro. Nel mese di settembre sono stati creati 248 mila nuovi posti invece che i 215 mila stimati.
Nella settimana del 27 settembre le richieste di sussidi di disoccupazione avevano registrato un calo di ottomila unità rispetto alle 295 mila della settimana precedente.
Già al termine del secondo trimestre gli Stati Uniti avevano mostrato una ventata di miglioramento nella propria economia registrando la crescita più forte dal quarto trimestre del 2011. Nel periodo in questione infatti il Prodotto interno lordo americano è stato rivisto al rialzo a +4,6% dal 4,2% stimato in precedenza. Complice la ripresa di consumi da parte delle famiglie e di investimenti da parte delle aziende. Mentre i secondi sono cresciuti ad un tasso annualizzato del 9,7%, i primi sono aumentati del 2,5%.
Bene anche le spese personali dei consumatori americani, cresciuti dello 0,5%. Gli analisti in questo caso si aspettavano un +0,3%.
Nota lievemente negativa arriva invece dall’indice Pmi dei servizi che a settembre è sceso di 0,7 punti portandosi a 59 (le stime indicavano un calo maggiore a 58,8 punti). La dinamica, sostanzialmente positiva, dell’economia americana ha fatto sì che il cambio tra euro e dollaro accelerasse al ribasso portando la moneta europea a 1,2538 dollari.

 

Scrivi una replica

News

Iohannis ritira candidatura, Rutte prossimo segretario generale Nato

Con il ritiro della candidatura da parte del presidente della Romania, Klaus Iohannis, sembra ormai sicura la successione di Mark Rutte a Jens Stoltenberg alla…

20 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

UE a Hezbollah: «Minacce a Cipro sono minacce a tutta l’Unione»

«Cipro è uno Stato membro dell’UE, ogni minaccia a Cipro è una minaccia a tutta l’Unione europea». Così il portavoce del Servizio di azione esterna…

20 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, il leader del Cremlino Putin in visita ad Hanoi

L’indomani della visita in Corea del Nord in cui Vladimir Putin e Kim Jong-un hanno siglato un accordo di cooperazione strategica, il presidente russo si…

20 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

In Italia uno dei tassi di fecondità più bassi dell’area Ocse

Nell’area dei Paesi Ocse, il tasso di fecondità totale «più basso si registra in Italia e in Spagna, con 1,2 figli per donna e più,…

20 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia