Immigrati, con Mare Nostrum arrestati 300 scafisti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Immigrati, con Mare Nostrum arrestati 300 scafisti

“Fino a oggi l’attività nel Mediterraneo ha portato a salvare 200 mila persone, ad arrestare più di trecento trafficanti e fermare cinque navi madre, quelle che poi mettono in mare i barconi”, a dirlo è l’ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, capo di Stato maggiore della Difesa, rispondendo a chi gli chiedeva un bilancio dell’attività, durante una riunione informale del Comitato militare dell’Ue.
“In questo quasi un anno di attività la Marina – ha aggiunto -, insieme ad altre forze armate, ha tratto in salvo, perché questo è il problema, quasi duecentomila persone. Si tratta di persone che cercano lavoro lontano da società che non consentono di sopravvivere ma in gran parte sono rifugiati da crisi intorno a noi. Accanto a questo un’operazione che deve portare a disarticolare queste organizzazioni di mercanti di morti, trafficanti di essere umani.
Siamo grati all’Unione Europea che ha preso coscienza, non vorrei dire finalmente, di questa problematica. Ma Frontex è una parte del problema che significa controllare le frontiere esterne perché a fianco a questo c’è un aspetto militare di sorveglianza del Mediterraneo che oggi può fungere da controllo per le crisi che circondano il Mediterraneo. Oggi il Mediterraneo, con le crisi che ci circondano, può essere veicolo di problemi”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Draghi: «Possiamo guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia»

«Si può guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo nel corso di una conferenza stampa, al…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sparatoria a Indianapoli: otto i morti

Sono almeno otto le vittime e quattro i feriti della sparatoria  in un deposito della FedEx vicino all’aeroporto internazionale di Indianapolis (Indiana). L’autore della strage,…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Merkel: “Situazione molto seria”

Purtroppo dobbiamo dire di nuovo: la situazione è seria e cioè molto seria. La terza ondata della pandemia la fa da padrone. Lo ha detto…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giovannini: “50miliardi per trasporti e infrastrutture: la metà saranno spesi per il Sud”

Nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture sono destinati 50 miliardi , di cui la metà al Sud. Lo…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia