Stati Uniti, multa da 1,5 miliardi di dollari per Standard & Poor’s | T-Mag | il magazine di Tecnè

Stati Uniti, multa da 1,5 miliardi di dollari per Standard & Poor’s

L’agenzia di rating Standard & Poor’s ha patteggiato, raggiungendo un accordo con il Dipartimento di Giustizia e una decina di Stati statunitensi, il pagamento di 1,5 miliardi di dollari per chiudere la disputa nella quale è stata accusata di aver gonfiato i rating sui titoli legati ai mutui prima della crisi economica. Lo ha annunciato in una nota Standard & Poor’s.

 

Scrivi una replica

News

Ue agli Stati: «Scoraggiare tutti i viaggi non essenziali»

La Commissione Ue ha proposto agli Stati membri di scoraggiare tutti i viaggi non essenziali finché la situazione epidemiologica non sia migliorata considerevolmente. Ciò riguarda…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio a Ue: «La morte di Regeni è una ferita anche europea»

«Gentili colleghi, oggi ricorre l’anniversario della scomparsa di Giulio Regeni. Il suo barbaro omicidio è una ferita ancora aperta in Italia, ma oggi sono qui…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 99milioni di casi nel mondo

I casi di Covid-19 nel mondo hanno superato quota 99milioni. Le vittime, invece, sono oltre 2milioni.…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, obbligo di mascherine Ffp2 in Austria nei negozi e sui mezzi pubblici

In Austria la pandemia non rallenta nonostante il lockdown da Natale. Per questo, il governo ha deciso di imporre l’obbligo di indossare mascherine Ffp2 nei…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia