La Bce sospende i fondi alle banche greche. Atene: “Nessun impatto negativo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

La Bce sospende i fondi alle banche greche. Atene: “Nessun impatto negativo”

La Banca centrale europea ha deciso di sospendere i finanziamenti forniti alle banche greche annunciando che non verranno più accettati come garanzia i titoli di Stato ellenici. Secondo il ministero delle Finanze di Atene la decisione “non avrà alcun impatto negativo” sul settore finanziario del Paese, che resta completamente protetto grazie ad altri canali di liquidità”.
“Il consiglio direttivo – si legge invece nella nota della Bce – ha deciso di rimuovere la deroga sugli strumenti di debito quotati emessi o garantiti dalla Repubblica ellenica. Non è possibile al momento anticipare un esito positivo del programma di aiuto internazionale di cui ha beneficiato Atene”.

 

Scrivi una replica

News

Elezioni Russia, Putin: “Bene Russia Unita, ha confermato la leadership”

“Il partito ha affrontato il compito di confermare la sua leadership, il compito è stato ovviamente realizzato”. Lo ha detto il presidente russo, Vladimir Putin,…

20 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, sono almeno otto le vittime della sparatoria all’Università di Perm

Sono almeno otto le vittime della sparatoria avvenuta all’Università Statale di Perm, in Russia. Secondo i media a sparare sarebbe stato uno studente 18enne della…

20 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fico:”Regole su Green Pass varranno anche per la Camera”

“Oggi, come è sempre stato, quello che accade fuori, accadrà dentro il Parlamento. Quindi le regole che varranno per fuori varranno per la Camera”. E’…

20 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oggi parte la somministrazione della terza dose

Oggi al via alla somministrazione della terza dose del vaccino anti-covid19. Si parte dalle persone immunocompromesse, trapiantati e malati oncologici con determinate specificità. Si tratta…

20 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia