Fisco, la Corte dei Conti boccia tassazione sui prelievi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fisco, la Corte dei Conti boccia tassazione sui prelievi

“L’utilizzo dei contante ha fatto il suo tempo”, ma tassare i prelievi per scoraggiarlo solleverebbe “gravi profili di incostituzionalità”. Ad esserne convinto è il presidente della Corte dei conti, Raffaele Squitieri. “Oggi non è più concepibile che si paghi in contanti per importi superiori ad un certo minimo”, ha osservato Squitieri nel corso di un’audizione alla commissione parlamentare di vigilanza sull’anagrafe tributaria. Tuttavia “sarei molto preoccupato se venisse introdotta una tassazione sui prelievi, poiché – ha spiegato – ci sarebbero gravi profili di incostituzionalità, in quanto verrebbe introdotta surrettiziamente un’imposta pesante, non progressiva”.

 

Scrivi una replica

News

Regno Unito, il deputato britannico David Amess è stato ucciso a coltellate durante un incontro con gli elettori

Un deputato della maggioranza Tory che sostiene il governo britannico di Boris Johnson, il 69enne David Amess, è stato oggi ucciso da un uomo, che…

15 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, via libera del Cdm al dl Fisco

Via libera del Consiglio dei ministri al decreto fiscale. Lo riferiscono le agenzie di stampa, citando fonti governative, a riunione ancora in corso. Tensione sul…

15 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Financial Times: “Cinque Paesi Ue pronti alla guerra commerciale con la Gran Bretagna”

“Italia, Francia, Germania, Spagna e Paesi Bassi hanno incontrato in settimana il vicepresidente della Commissione europea, Maros Sefcovic, negoziatore post Brexit per l’Ue, per chiedergli…

15 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gruppo Stellantis, immatricolazioni in calo del 30,4% a settembre

Secondo i dati dell’Acea (associazione dei costruttori europei), le immatricolazioni del gruppo Stellantis, nell’Unione europea, Paesi Efta e Regno Unito sono state a settembre 179.117,…

15 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia