Siria, uccise 1.601 persone nel corso dei raid contro lo Stato islamico | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, uccise 1.601 persone nel corso dei raid contro lo Stato islamico

Nel corso dei raid della Coalizione guidata dagli Stati Uniti in Siria contro lo Stato islamico, iniziati il 23 settembre 2014, sono morte 1.601 persone. Lo ha resto noto l’ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). I bombardamenti, riferisce l’organizzazione, hanno ucciso 1.465 miliziani dello Stato islamico e 73 del Fronte al Nusra, branca siriana di al Qaida. Tra le vittime ci sarebbero almeno 62 civili.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, la BCE ha lasciato invariati i tassi di interesse

La BCE, la Banca centrale europea, ha lasciato invariati i tassi d’interesse: il tasso principale rimane a zero, il tasso sui depositi a -0,50% e…

28 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Prezzi produzione dell’industria aumentano dell’1,6% su base mensile e del 13,3% su base annua”

“A settembre 2021 i prezzi alla produzione dell’industria aumentano dell’1,6% su base mensile e del 13,3% su base annua. Sul mercato interno i prezzi aumentano…

28 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: “5,3 milioni di pensionati sotto i 1000 euro, un terzo del totale”

“Sono oltre 5,3 milioni i pensionati che nel 2020 hanno avuto un reddito da pensione complessivo inferiore a 1.000 euro. I beneficiari del sistema pensionistico…

28 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: “Nel 2020 22,7 milioni di pensioni vigenti per un totale di 307 miliardi (+2,3%)”

“Le prestazioni del sistema pensionistico italiano vigenti alla fine del 2020 erano 22.717.120, per un ammontare complessivo annuo di 307.690 milioni di euro (13.544 euro…

28 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia