FCA, Uilm: “1000 assunzioni a Melfi” | T-Mag | il magazine di Tecnè

FCA, Uilm: “1000 assunzioni a Melfi”

La Fca di Melfi “passa da 15 a 20 turni di produzione, con un totale di mille assunzioni a carattere strutturale, comprese le 700 già effettuate, prima con contratto in somministrazione e poi a tempo indeterminato”. Lo hanno detto Gianluca Ficco, coordinatore automotive Uilm, e Marco Lomio, segretario Uilm Basilicata, dopo l’incontro nello stabilimento che si è concluso con un preliminare di intesa. “Fiat ha recepito la richiesta sindacale di riconoscere un elemento premiale, aggiuntivo rispetto alle consuete maggiorazioni”, hanno aggiunto i rappresentanti della Uilm, precisando che “per i turni del sabato notte e della domenica pomeriggio e notte, rispettivamente di 20, 25 e 40 euro” Lomio e Ficco hanno spiegato che “non è prevista alcuna prestazione la domenica mattina e i riposi a scorrimento garantiranno ovviamente la media settimanale di 40 ore lavorative; nel complesso lavorando a 20 turni un lavoratore addetto alla linea guadagnerà in un anno circa 1.400 euro aggiuntivi, rispetto a un regime di 15 turni”. Dal turno di stasera, e fino a domani nello stabilimento lucano si svolgeranno le assemblee, “e lunedì le parti si rincontreranno per la firma definitiva”, hanno proseguito i due sindacalisti. Secondo quanto previsto nel preliminare di intesa, inoltre, “si utilizzeranno i permessi anni retribuiti per saltare una domenica pomeriggio su due: ciò consentirà a ciascun lavoratore di lavorare in media una domenica pomeriggio su otto. Il regime di 20 turni avrà natura sperimentale fino al 2 agosto 2015 e, quindi, per allora sarà sottoposto a verifica”. “Il successo di Melfi – hanno concluso Lomio e Ficco – non solo è decisivo per l’economia lucana, ma rappresenta un passo fondamentale per la realizzazione di quel piano industriale che dovrà portare alla saturazione di tutti gli stabilimenti italiani”. Lo riporta la Uilm in un comunicato stampa.

 

Scrivi una replica

News

Biden all’Onu: «Rimanere vigili sulla minaccia del terrorismo»

«Dobbiamo anche rimanere vigili sulla minaccia del terrore, che il terrorismo pone a tutte le nostre nazioni, che provenga da regioni lontane del mondo o…

21 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pnnr, Draghi: «Determinati a prevenire qualsiasi tentativo di frodi e infiltrazioni criminale»

«L’arrivo dei fondi del Next generation Eu è una grande sfida per tutti i Paesi europei e in particolare per l’Italia». Lo ha scritto il…

21 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Biden all’Onu: «Decennio decisivo per il nostro mondo»

«È un decennio decisivo per il nostro mondo». Così il presidente degli Stati Uniti Joe Biden nel suo primo discorso all’Assemblea generale delle Nazioni Unite.…

21 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corte europea dei diritti umani: «Mosca responsabile della morte dell’ex spia Alexander Litvinenko»

La Russia è responsabile dell’assassinio dell’ex agente del Kgb, Alexander Litvinenko, ucciso tramite polonio a Londra nel 2006. Lo sostiene la Corte europea dei diritti…

21 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia