Fao: “Raccolti globali minacciati da parassiti e malattie” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fao: “Raccolti globali minacciati da parassiti e malattie”

Al via la riunione annuale della Commissione sulle Misure Fitosanitarie della Fao. Fino all’8 aprile un gruppo di esperti internazionali discuterà sui metodi più efficaci per prevenire la contaminazione da parte di batteri, virus e piante infestanti, di frutta, verdura e altro cibo commercializzato ogni giorno nel mondo. Il tema scelto quest’anno è “La salute delle piante per la sicurezza alimentare”. Secondo alcune stime della Fao tra il 20% e il 40% dei raccolti globali si riduce ogni anno a causa dei danni subiti proprio da parassiti e malattie. Numeri importanti se pensiamo che il commercio internazionale di prodotti agricoli, sempre secondo i dati della Fao, equivale a 1.1 trilioni di dollari l’anno e il cibo copre oltre l’80% del totale.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Zelensky: «La Russia deve essere riconosciuta come uno stato sponsor del terrorismo»

«La Russia deve essere riconosciuta come uno stato sponsor del terrorismo. Il mondo può e quindi deve fermare il terrore russo». Lo ha scritto su…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Draghi: «Ci ritroviamo con una Ue più unita, una NATO più unita»

«Gli effetti di questa guerra sono imprevedibili, ci ritroviamo con una Ue più unita, una NATO più unita e probabilmente più grande: i Paesi cercano…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20»

«Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, esclude la presenza del leader del Cremlino, al prossimo G20…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, Curcio: «Stato d’emergenza, dopo che saranno decise le misure»

«Lo stato di emergenza» a causa della siccità «è un atto del governo e si farà quando avremo le idee chiare sulle misure» da applicare.…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia