Fatturato in crescita per le imprese | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fatturato in crescita per le imprese

lavoro_impreseUna delle ultime indagini della Banca d’Italia condotta sulle performance delle imprese industriali e dei servizi italiane nel 2015 conferma le attese degli imprenditori. Bankitalia osserva che durante lo scorso anno è aumentato sia il fatturato (+4% a prezzi costanti) che il valore complessivo degli investimenti (+6%) delle aziende analizzate – l’analisi coinvolge le imprese industriali e dei servizi non finanziari che impiegano almeno 20 addetti –, confermando le aspettative degli imprenditori rilevate nel 2014.
Per quanto riguarda gli investimenti, la situazione non dovrebbe cambiare nel corso di quest’anno: la crescita della spesa per investimenti dovrebbe proseguire nel 2016, a un ritmo superiore al 2%, beneficiando dei segnali di consolidamento delle vendite, aumentate per circa i due terzi delle imprese nell’ultimo anno, e del lieve miglioramento delle condizioni di accesso al credito.
L’analisi sottolinea che l’ulteriore crescita delle vendite prevista per il 2016 dovrebbe distribuirsi in modo più omogeneo tra le imprese, spiegando che chi ne prefigura una flessione, la ritiene meno intensa rispetto a quella registrata negli anni passati: nel 2014 l’aumento delle vendite ha coinvolto solo poco più della metà delle imprese italiane, ad esempio.
In particolare, nei prossimi anni le imprese attive nell’industria in senso stretto – nel 2013, secondo l’ISTAT, erano 428.970 (il 2% in meno rispetto al 2012) e impiegavano poco più di 4 milioni di addetti (-2,8% su base annua) – creeranno nuovi posti di lavoro: stando alle stime elaborate da UnionCamere e dal Gruppo Clas, da qui al 2020 l’industria necessiterà di 303mila lavoratori.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia