Microsoft: al via nuovi licenziamenti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Microsoft: al via nuovi licenziamenti

Microsoft annuncia un taglio di 2.850 posti di lavoro, circa il 2,5% dei suoi dipendenti, principalmente nelle unità hardware e vendite relative agli smartphone. Ancora non sono state specificate le aree geografiche dove verranno effettuati i tagli, ma è stato precisato che saranno in aggiunta agli oltre 9 mila posti già ridotti negli ultimi 12 mesi, soprattutto nel settore della telefonia mobile. Microsoft ha riportato, proprio all’inizio del mese, un fatturato in calo del 9% nell’ultimo anno, ma con un aumento del 38% per l’utile netto proprio grazie alla dismissione delle operazioni non più redditizie come quello della telefonia.

 

Scrivi una replica

News

Olanda, si dimette la ministra degli Esteri

Sigrid Kaag, ministra degli esteri dell’Olanda, si è dimessa in seguito alla decisione della camera bassa del Parlamento che ha approvato una mozione contro il…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, secondo i sondaggi cala l’approvazione all’operato di Joe Biden

Secondo i sondaggi americani, l’approvazione all’operato di Joe Biden è scesa a settembre al 45% rispetto al 54% di aprile. A pesare è la decisione…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rientrati i tre astronauti cinesi dopo la missione record di tre mesi

Sono rientrati i tre astronauti cinesi partiti lo scorso giugno per la stazione spaziale Tiangong. La loro missione è durata tre mesi ed è stata…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: “Serve una Difesa europea”

“Il ritiro Usa dall’Afghanistan e l’accordo per la fornitura di sottomarini nucleari all’Australia da parte di Usa e Gb mostrano l’urgenza di lanciare una vera…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia