Calcio, dopo 30 anni Berlusconi vende il Milan alla cordata cinese guidata da Yonghong Li | T-Mag | il magazine di Tecnè

Calcio, dopo 30 anni Berlusconi vende il Milan alla cordata cinese guidata da Yonghong Li

Dopo trent’anni finisce l’era di Silvio Berlusconi alla guida del Milan. Infatti Fininvest, proprietaria del 99,93% del Milan, ha raggiunto l’accordo con Sino-Europe Investment Management Changxing, una cordata d’investitori cinesi, che verserà 740 milioni di euro, compresi i 220 milioni di debiti, per prelevare tutte le azioni in mano alla holding della famiglia. Dopo mesi di trattative le parti sono attese a Villa Certosa per la firma preliminare, per determinare il closing entro fine anno.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Oms: «In Europa c’è una situazione molto grave»

«Quella che si sta verificando in Europa è una situazione molto grave», dove i nuovi casi settimanali di coronavirus «hanno superato quelli segnalati quando la…

17 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Il fumo degli incendi sulla costa occidentale Usa ha raggiunto l’Europa»

Il fumo degli incendi, che stanno devastando parte della costa occidentale statunitense, ha raggiunto l’Europa, dopo aver attraversato il resto degli States e l’Oceano Atlantico.…

17 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, il 17 novembre uscirà una nuova autobiografia di Obama

Il 17 novembre 2020, uscirà A Promised Land, una nuova autobiografia dell’ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Il libro, il primo di due volumi,…

17 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi sfiorano i 29,9 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 29.886.196. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

17 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia