Fisco, l’Ue: “L’Irlanda recuperi 13 miliardi di euro di tasse inevase dalla Apple” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fisco, l’Ue: “L’Irlanda recuperi 13 miliardi di euro di tasse inevase dalla Apple”

La Apple dovrà pagare fino a 13 miliardi di euro di imposte arretrate all’Irlanda. Lo ha annunciato la commissaria alla Concorrenza, Margrethe Vestager, intervenendo nel corso di una conferenza stampa. “Non è una punizione. Sono tasse non pagate che vanno pagate”, ha precisato Vestager. In pratica, la Apple dovrà quindi restituire le imposte inevase sui profitti ottenuti nel periodo dal 2003 al 2014 grazie a un sistema di aliquote vantaggiose concesse dall’Irlanda con degli accordi fiscali. “Guardando avanti, l’obiettivo finale è che tutte le compagnie, grandi e piccole, paghino le tasse dove generano i loro profitti”, ha concluso la commissaria. Apple e Dublino ha già annunciato che ricorrerà in appello contro la decisione della Commissione europea.

 

Scrivi una replica

News

Referendum taglio parlamentari, Di Maio: «Raggiunto un risultato storico»

«Quello raggiunto oggi è un risultato storico». Lo ha scritto su Facebook il ministro degli Esteri ed ex capo politico del Movimento 5 stelle, Luigi…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, chi arriva in Italia da Parigi dovrà sottoporsi al tampone

Chi arriva in Italia da Parigi e da «altre aree della Francia con significativa circolazione del virus» deve sottoporsi al tampone. Lo ha stabilito un’ordinanza…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Unimpresa: «Dal 2010 ad oggi i prestiti alle imprese sono crollati di oltre 186 miliardi di euro»

Negli ultimi dieci anni, i prestiti delle banche italiane alle imprese sono diminuiti di oltre 186 miliardi di euro, passando dagli 856 miliardi di luglio 2010 ai 669…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo oltre 31 milioni di contagi

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 31.079.041 A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia