Imprese, fatturato su nel 2017 (nonostante il commercio) | T-Mag | il magazine di Tecnè

Imprese, fatturato su nel 2017 (nonostante il commercio)

Le performance dellʼeconomia e delle aziende italiane saranno influenzata da unʼancora incerta situazione economica mondiale

lavoro_apprendistatoIl CERVED osserva che il ritorno alla crescita dell’economia italiana non è privo di zone d’ombra: la ripresa è stata più lenta e deludente del previsto. Stando ai dati contenuti nel report Industry Forecast 2015-2017 del CERVED, che ha passato in rassegna i fondamentali di oltre 200 comparti dell’economia italiana, nel 2017 il fatturato delle piccole e medie imprese (PMI) italiane crescerà dell’1,6% e dunque ad un ritmo inferiore rispetto a quello del 2015.
Le eccezioni non mancano, naturalmente: il fatturato di alcuni macro-settori (mezzi di trasporto, elettromeccanica, sistema casa e logistica) aumenterà ad un ritmo superiore rispetto alla media nazionale.
Secondo gli analisti del CERVED, a pesare sulle performance dell’economia italiana e delle sue imprese è una situazione economica mondiale ancora incerta: diversi fattori – la Brexit, le tensioni geo-politiche, il calo del prezzo del petrolio, le difficoltà di alcuni Paesi emergenti… – influenzeranno inevitabilmente e negativamente il commercio globale.
Il rallentamento dei Paesi emergenti non è passato inosservato neanche all’Organizzazione mondiale del commercio (WTO) che, nei giorni scorsi, ha tagliato le stime di crescita del commercio globale sia per il 2016 che per il 2017, addebitando parte delle responsabilità alla frenata del Prodotto interno lordo (PIL) mondiale e degli scambi nelle economie emergenti – Cina e Brasile, in primis – e del Nord America.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, la Francia anticipa il coprifuoco alle 18

Il virus continua a costringere i governi ad adottare misure più stringenti per contenere la pandemia: dopo la Cina, che ha imposto il lockdown in…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Paesi Bassi: si è dimesso il governo guidato da Rutte

Il governo olandese si è dimesso. Lo ha annunciato il premier Mark Rutte, in carica dal 2010. Fatale uno scandalo che ha coinvolto circa 20mila…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, misure più dure per entrare in Belgio dai Paesi extra Ue

Il Belgio, a causa del protrarsi della pandemia, ha inasprito le regole per l’ingresso dai Paesi extra Ue, incluso il Regno Uniti.  In concreto, ai…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Berlino: «Prendere molto sul serio la mutazione del virus»

«Il governo osserva con grande attenzione gli effetti della mutazione del Covid, che si è diffusa in Gran Bretagna e Irlanda, e anche i Laender…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia