Lagarde: “L’economia sta migliorando ma ci sono ancora dei rischi al ribasso” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lagarde: “L’economia sta migliorando ma ci sono ancora dei rischi al ribasso”

Le prospettive economiche sono migliorate, ma vi sono “chiari rischi al ribasso: incertezza politica, anche in Europa, la spada del protezionismo che pende sul commercio globale e condizioni del credito più rigide che possono far scattare flussi di capitale destabilizzatori dalle economie in via di sviluppo”. Lo ha detto il direttore generale del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, parlando al think tank politico-economico internazionale Bruegel. “La buona notizia è che dopo 6 anni di crescita deludente, l’economia mondiale sta guadagnando slancio e una ripresa ciclica mantiene le promesse di più lavoro, stipendi più alti e maggiore prosperità”. Contemporaneamente, però, “vediamo in alcune economie avanzate dubbi sui benefici dell’integrazione economica, e sulla architettura stessa che ha sostenuto l’economia mondiale per oltre 70 anni”, ha concluso Lagarde.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, UE: «Accelerare la cooperazione»

«Stiamo assistendo a una recrudescenza dell’epidemia e dobbiamo accelerare la cooperazione specialmente sul tracciamento e sui test, abbiamo deciso di intensificare il coordinamento dei leader…

16 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Johnson: «Prepariamoci a uscire con il no deal»

«Prepariamoci a uscire con il no deal il 1° gennaio. L’Ue ha dimostrato di non voler più negoziare, hanno deciso di non volerci concedere un…

16 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Visco: «L’economia tornerà ai livelli pre-Covid solo tra un paio di anni»

Serviranno «un paio di anni» perché l’economia ritorni ai livelli precedenti l’emergenza sanitaria scatenata dal coronavirus. Lo ha detto il governatore della Banca d’Italia, Ignazio…

16 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Video streaming, con Covid consumi su del 16%

Secondo lo ‘State of Online Video 2020’, analisi commissionata da Limelight Networks, grazie alla pandemia di coronavirus i consumi di video in streaming sono aumentati…

16 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia