Così il tessuto imprenditoriale italiano nel secondo trimestre 2018 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Così il tessuto imprenditoriale italiano nel secondo trimestre 2018

Il saldo resta ampiamente in attivo, ma si registra un rallentamento nella dinamica natalità-mortalità rispetto allo scorso anno. Crescono le imprese straniere tra quelle a conduzione femminile
di Redazione

Anche per le imprese si conferma il periodo di ripresa, tuttavia con qualche timido segnale di rallentamento. I dati di Unioncamere-Infocamere sono di qualche settimana fa, ma fotografano lo stato di salute della nostra economia e delle imprese italiane. Nel periodo compreso tra aprile e giugno – il riferimento è dunque al secondo trimestre del 2018, arco temporale che ha inoltre visto crescere il Pil a ritmi più contenuti – in Italia sono nate mille imprese al giorno a fronte delle 670 che chiudevano i battenti.

Il trend, pur trovandosi in territorio positivo riflette in ogni caso un rallentamento rispetto al 2017. Il saldo attivo di 31.118 imprese è infatti inferiore, nell’ordine delle cinquemila unità, rispetto allo scorso anno quando nello stesso periodo era stato registrato un saldo di 35.803 unità. A contribuire al dato è stato l’aumento delle chiusure (quattromila in più), mentre le iscrizioni si sono mantenute stabili. Alberghi e ristoranti, commercio e agricoltura i settori che sono cresciuti di più in valore assoluto; le attività professionali, servizi alle imprese, sanità e il settore del turismo e dell’ospitalità sono quelli che hanno mostrato una migliori performance in termini percentuali.

Dato interessante, peraltro più recente (dati diffusi il 6 agosto), riguarda la presenza di imprese straniere tra quelle a conduzione femminile. «Un’impresa femminile su dieci parla straniero, una “lingua” sempre più diffusa nel panorama imprenditoriale italiano», emerge dalla fotografia scattata a giugno 2018 dall’Osservatorio per l’imprenditorialità femminile di Unioncamere e InfoCamere, secondo cui la componente straniera guidata da donne rappresenta il 10,7% delle quasi 1 milione 335mila imprese d questo tipo in Italia.

Le imprese straniere nel segmento analizzato risultano aumentate in un anno del 3,7%, arrivando a quota 143 mila. La gran parte di queste iniziative ha meno di dieci anni di vita, dal 2010 in poi sono nate oltre 98 mila aziende quasi il 70% del totale. Si tratta di una realtà imprenditoriale giovane anche per la maggiore presenza di under 35 che sono al comando del 19,4% delle imprese femminili straniere (contro l’11,9% delle imprese totali guidate da donne). A essere più intraprendenti sono soprattutto le cinesi, le rumene e le marocchine che insieme pesano il 41% sul tessuto imprenditoriale femminile straniero.

 

Scrivi una replica

News

Oms: «Il Covid è ancora un’emergenza sanitaria internazionale»

Il Covid «continua a costituire un’emergenza di sanità pubblica di interesse internazionale». Così Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Oms, l’Organizzazione mondiale della Sanità, nel rapporto…

30 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ambiente, nel 2022 in 29 città italiane superati i limiti giornalieri di PM10

«Nel 2022, 29 città su 95 hanno superato i limiti giornalieri di PM10». Lo denuncia Legambiente, con il report “Mal’Aria di città 2023: cambio di…

30 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inflazione, Giorgetti: «Il tessuto economico tiene»

«L’attuale scenario internazionale è caratterizzato ormai da da diversi mesi da un’inflazione diffusa, eccezionalmente elevata e persistente, che sta esercitata grande pressione sulle famiglie e…

30 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania: nel quarto trimestre Pil in diminuzione (-0,2%)

Nel quarto trimestre, il Prodotto interno lordo tedesco è diminuito dello 0,2% su base trimestrale. Lo rende noto Destatis, l’Ufficio federale di statistica, diffondendo una…

30 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia