Salvini: «Via dai moduli per la carta di identità elettronica “genitore 1” e “genitore 2″» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Salvini: «Via dai moduli per la carta di identità elettronica “genitore 1” e “genitore 2″»

«Mi è stato segnalato che sul sito del ministero dell’Interno, sui moduli per la carta d’identità elettronica c’erano “genitore 1” e “genitore 2”. Ho fatto subito modificare il sito ripristinando la definizione “madre” e “padre”». Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, intervenendo nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano online cattolico, La Nuova Bussola Quotidiana. «È una piccolo segnale ma farò tutto quello che è possibile e che è previsto dalla Costituzione. Difenderemo la famiglia naturale fondata sull’unione tra un uomo e una donna», ha proseguito.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: a livello globale, le persone contagiate hanno superato i 244,6 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 244.672.417. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

27 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Figliuolo: «Stiamo riscoprendo la normalità grazie ai vaccini»

«Stiamo riscoprendo la normalità grazie all’effetto di una campagna vaccinale senza precedenti, che ha portato in pochi mesi proteggere oltre 46,5 milioni di italiani, che…

27 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Pechino: «Taiwan non ha diritto di partecipare all’Onu»

Nonostante l’uso di toni concilianti al momento opportuno, il rapporto di Pechino con il resto del mondo occidentale sembra farsi sempre più complicato. Al di…

27 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Polonia, Corte UE infligge multa da un milione di euro al giorno

La Corte di giustizia dell’UE ha condannato la Polonia a pagare alla Commissione europea una penalità giornaliera pari a un milione di euro per non…

27 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia