Brexit, Bruxelles: «L’accordo raggiunto non rinegoziabile» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Brexit, Bruxelles: «L’accordo raggiunto non rinegoziabile»

«Il nostro assunto di lavoro resta che la Gran Bretagna lascerà l’Ue il 29 marzo 2019» e che l’accordo raggiunto sia «l’unico possibile», «non rinegoziabile», ha spiegato una portavoce della Commissione Ue, sottolineando anche che, dopo la sentenza di oggi della Corte di Giustizia dell’Ue – il Regno Unito è libero di revocare in modo unilaterale la Brexit –, al momento mancano le condizioni per la revoca dell’articolo 50 del Trattato di Lisbona.

 

Scrivi una replica

News

Germania, ad agosto crollano gli ordini alle fabbriche: -2,4%

Nel mese di agosto calano notevolmente gli ordini alle fabbriche tedesche, con una diminuzione del 2,4% contro una crescita dell’1,9% registrato a luglio.…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 87,74 dollari al barile e Brent a 93,42 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 87,74 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 93,42 dollari.…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gas a 176 euro al Mwh

Il gas sui mercati di Amsterdam si è attestato a quota 176 euro al Megawattora.…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 240 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 240 punti.…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia