Giustizia, Salvini: «Non siamo al mondo e al governo per fare le cose a metà» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Giustizia, Salvini: «Non siamo al mondo e al governo per fare le cose a metà»

«Qualora venisse meno, ad altri e non a noi, la voglia di sbloccare ed efficientare anche i tempi della giustizia, che oggi sono fuori dal mondo…». Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, nel corso di una conferenza stampa al Papeete Beach di Milano Marittima, all’indomani del Consiglio dei ministri, durante il quale Lega e Movimento 5 stelle non hanno trovato un accordo totale sulla riforma del sistema giudiziario presentata dal ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. Il nodo è il processo penale mentre è stata raggiunta un’intesa di massima solo sulla giustizia civile e riforma del Consiglio superiore della magistratura. Non starò al governo perché «o una riforma della giustizia è importante, vera, pesante, significativa che dimezza davvero i tempi del processo penale, o non siamo al mondo e al governo per fare le cose a metà», ha detto il titolare del Viminale, ribadendo la contrarietà della Lega a una riforma definita «vuota e inutile».

 

Scrivi una replica

News

Riunione d’urgenza del Consiglio di sicurezza Onu sulla Corea del Nord

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite terrà oggi pomeriggio una riunione d’urgenza a porte chiuse sulla Corea del Nord, che ha affermato di aver…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Marocco cancella i voli verso la Germania, Paesi Bassi e Regno Unito

Rabat sospende i voli verso Germania, Paesi Bassi e Regno Unito. Lo ha reso noto, via Twitter, Laila Mechbal, direttrice generale di Air Arabia in…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Buckingham Palace: “La regina dovrà stare a riposo. Cancellata la visita in Irlanda del Nord”

La regina Elisabetta dovrà sottoporsi ad un periodo di riposo. A comunicarlo è stato Buckingham Palace attraverso un comunicato, nel quale viene sottolineato che la…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 82,76 dollari al barile e Brent a 84,79 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 82,76 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 84,79 dollari.…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia