Huawei prima impresa privata della Cina | T-Mag | il magazine di Tecnè

Huawei prima impresa privata della Cina

Con un fatturato di 721,2 miliardi di yuan (102 miliardi di dollari) nel 2018, Huawei si posiziona in vetta all’ultima classifica delle 500 maggiori imprese private cinesi. È quanto emerge dalla classifica della All-China Federation of Industry and Commerce (ACFIC) al China Top 500 Private Enterprises Summit 2019 tenutosi a Xining, capoluogo della Provincia nordoccidentale cinese di Qinghai. Tra le aziende più importanti ci sono anche HNA Group, Suning, Amer International, Evergrande, JD.com, Country Garden, Hengli Group, Legend Holdings e Gome Holdings. Per essere inserita nella lista, lo scorso anno un’impresa doveva avere un fatturato superiore ai 18,59 miliardi di yuan. Un totale di 20 imprese private cinesi erano anche nella classifica delle 500 maggiori aziende al mondo, con tre società in più rispetto allo scorso anno.

 

Scrivi una replica

News

Ue, Gentiloni: «La crisi non è alle nostre spalle»

«La crisi non è alle nostre spalle». Lo ha detto il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, intervenendo in occasione del Foro di dialogo Italia-Spagna. «La velocità…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, De Luca: «Da venerdì in Campania coprifuoco alle 23»

«Ci prepariamo a chiedere in giornata il coprifuoco. Il blocco di tutte attività e della mobilità da questo fine settimana in poi». Lo ha reso…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa 2020, nuove regole per l’ultimo dibattito Trump-Biden

Nel corso del dibattito televisivo tra i due candidati alla presidenza degli Stati Uniti, Donald Trump e Joe Biden, in programma giovedì – l’ultimo prima…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Conte: «Le prime dosi di vaccino potrebbero essere disponibili a inizio dicembre»

Le prime dosi del vaccino contro il coronavirus potrebbero essere «disponibili all’inizio di dicembre» 2020. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia