Regno Unito, Johnson ha chiesto alla Regina di sospendere i lavori del Parlamento | T-Mag | il magazine di Tecnè

Regno Unito, Johnson ha chiesto alla Regina di sospendere i lavori del Parlamento

Il governo britannico, guidato dal premier conservatore Boris Johnson, ha chiesto alla Regina Elisabetta II di sospendere i lavori del Parlamento del Regno Unito per cinque settimane, da inizio settembre fino al 14 ottobre. Johnson ha confermato di aver chiesto a Elisabetta II di pronunciare il Discorso della Regina, di fronte al Parlamento, il 14 ottobre. Con il discorso, la monarca espone i piani futuri dell’esecutivo. Prima dell’evento, però, le attività parlamentari vengono sospese.Ai parlamentari rimarrebbero pochi giorni disponibili per approvare una legge che impedisca il “no deal” voluto dal premier.

 

Scrivi una replica

News

Riunione d’urgenza del Consiglio di sicurezza Onu sulla Corea del Nord

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite terrà oggi pomeriggio una riunione d’urgenza a porte chiuse sulla Corea del Nord, che ha affermato di aver…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Marocco cancella i voli verso la Germania, Paesi Bassi e Regno Unito

Rabat sospende i voli verso Germania, Paesi Bassi e Regno Unito. Lo ha reso noto, via Twitter, Laila Mechbal, direttrice generale di Air Arabia in…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Buckingham Palace: “La regina dovrà stare a riposo. Cancellata la visita in Irlanda del Nord”

La regina Elisabetta dovrà sottoporsi ad un periodo di riposo. A comunicarlo è stato Buckingham Palace attraverso un comunicato, nel quale viene sottolineato che la…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 82,76 dollari al barile e Brent a 84,79 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 82,76 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 84,79 dollari.…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia