«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo

Prosegue il calo del M5s. In lieve diminuzione la Lega, crescono Pd e Fratelli d’Italia. Gli italiani sono in maggioranza molto o abbastanza felici e soddisfatti della propria vita: i risultati del sondaggio Tecnè di questa settimana per l’Agenzia Dire

di Redazione

La Lega perde lo 0,1% rispetto all’ultima rilevazione e si attesta ora al 31%. Il Pd cresce leggermente al 20,4% (+0,2%), mentre cala ancora il M5s (13,8%, -0,5%). Continua, invece, la crescita di Fratelli d’Italia che passa dall’11,7% all’11,9%. È quanto emerge dall’ultimo Monitor Italia realizzato dall’istituto di ricerca Tecnè per l’Agenzia Dire. Forza Italia si colloca al 7,5% (stabile), Italia Viva registra un lieve aumento rispetto alla scorsa settimana, al 3,9% (+0,2%). La Sinistra scende al 2,5% (-0,1%), Azione scende al 2,4% (-0,1%), i Verdi si attestano all’1,8% come la scorsa settimana, stessa percentuale per +Europa (+0,1%). Gli altri partiti raccolgono il 3% delle preferenze (+0,1%). L’area dell’astensione e degli incerti si attesta al 41,6% (+0,6%).

Questa settimana la quota di quanti dicono di non aver fiducia nel governo si attesta al 68,8%, in lieve diminuzione dalla precedente rilevazione. Sale leggermente, inoltre, la percentuale di chi dichiara di avere fiducia nell’esecutivo (passa al 25,9% dal precedente 25,5%). Senza opinione il 5,3%.

Il 68% degli intervistati dichiara di sentirsi felice e soddisfatto (il 15% molto, il 53% abbastanza), quota che sale al 73% nella classe di età 18-34 anni. Non si dichiara soddisfatto il 32% degli intervistati (26% poco, il 6% per nulla), ma la quota sale al 37% tra gli over 64.

NOTA METODOLOGICA
Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana, articolato per sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Interviste effettuate il 6-7 febbraio 2020 con metodo Cati, Cami, Cawi
Totale contatti: 5.019 (100%) – rispondenti: 1.000 (19,9%) – rifiuti/sostituzioni: 4.019 (80,1%)
Margine di errore +/-3,1%
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia DIRE
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

Borrell: «Putin vuole rendere l’Ucraina un buco nero»

«Dobbiamo aumentare il nostro sostegno all’Ucraina. Putin continua a bombardare l’Ucraina. Continua a cercare di rendere l’Ucraina un buco nero, senza luce, senza elettricità, senza riscaldamento. Per…

28 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Zelensky: «I russi preparano nuovi attacchi»

«Sappiamo che i terroristi stanno preparando nuovi attacchi e che, finché avranno i missili, non si fermeranno. La prossima settimana può essere dura come quella…

28 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 74,36 dollari al barile e Brent a 81,56 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 74,36 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 81,56 dollari.…

28 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gas a 125 euro al Mwh

Il prezzo del gas si è attestato a quota 125 euro al megawattore ai mercati di Amsterdam.…

28 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia