Coronavirus, sei persone sono state contagiate in Lombardia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus, sei persone sono state contagiate in Lombardia

Sei persone sono risultate positive ai test per il nuovo coronavirus – Covid-19 –, in Italia. A Codogno, in provincia di Lodi, un uomo di 38 anni è in condizioni particolarmente gravi. Ha contagiato anche la moglie – una donna, incinta di 8 mesi – e un conoscente. Ricoverato all’ospedale di Codogno in terapia intensiva – la moglie e il conoscente sono all’ospedale Sacco di Milano –, l’uomo non è stato in Cina nell’ultimo periodo: ha incontrato più volte un amico che invece era tornato dal Paese asiatico il 21 gennaio, risultato negativo ai test. Quindi non è chiaro chiaro come il 38enne, dirigente all’Unilever, possa aver contratto la malattia. Martedì si è presentato volontariamente in ospedale, con sintomi influenzali. Avendo dichiarato di non essere stato in Cina, i medici non lo hanno sottoposto al test per il Covid-19, preferendo farlo tornare a casa con una terapia antibiotica. Ci sono poi altre tre persone positive, intorno ai 40 anni, che si sono recate all’ospedale di Codogno nella notte tra giovedì e venerdì con «quadri di polmonite importanti». Sono in isolamento.

 

Scrivi una replica

News

Istat: export in risalita, +14,4% a giugno

A giugno 2020 si stima una crescita congiunturale per entrambi i flussi commerciali con l’estero, più intensa per le importazioni (+16,1%) che per le esportazioni…

7 Ago 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 19 milioni di casi nel mondo

Nel mondo sono oltre 19,1 milioni i casi di Covid-19 confermati, mentre sono più di 715 mila i decessi dovuti alla pandemia, stando all’ultimo aggiornamento…

7 Ago 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Israele, morto Steinsaltz all’età di 83 anni

Uno dei maggiori studiosi del Talmud, il rabbino Adin Even-Israel Steinsaltz, è morto all’età di 83 anni a Gerusalemme. Steinsaltz è noto soprattutto per aver…

7 Ago 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, negli Usa possibile 300mila vittime senza uso mascherina

I ricercatori dell’Università di Washington stimano che il bilancio delle vittime da coronavirus negli Usa possa raggiungere le 300mila unità entro dicembre, senza l’uso della…

7 Ago 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia