Coronavirus, Oms: “In Italia, il picco dei contagi potrebbe essere raggiunto in questa settimana” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus, Oms: “In Italia, il picco dei contagi potrebbe essere raggiunto in questa settimana”

“Il rallentamento delle velocità di crescita è un fattore estremamente positivo, in alcune regioni credo che siamo vicini al punto di caduta della curva stessa, quindi il picco potrebbe essere raggiunto in questa settimana e poi cadere”. Lo ha detto il direttore vicario dell’Organizzazione mondiale della Sanità, Ranieri Guerra, intervenendo alla trasmissione radiofonica Circo Massimo, in onda su Radio Capital. “Credo che questa settimana ed i primi giorni della prossima saranno decisivi, perché saranno i momenti in cui i provvedimenti del governo di 15-20 giorni fa dovrebbero trovare effetto, efficacia e impatto, quindi quello che ci si aspetta e di veder cadere la curva in maniera più rapida nel giro di questi 5-6 giorni”, ha aggiunto. E i tassi di mortalità? “Ci aspettiamo di vederli cadere con alcuni giorni di ritardo”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Ocse: «Bisogna agire ora o ci saranno conseguenze tragiche»

«I costi elevati per una risposta da parte delle autorità sanitarie pubbliche sono necessari per evitare conseguenze molto più tragiche e un impatto ancora peggiore…

27 Mar 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Di Maio: «Ci aspettiamo lealtà da Ue»

«Davanti all’emergenza economica ci aspettiamo lealtà da parte dei partner europei. La parola lealtà per noi ha un peso importante. Ci aspettiamo che l’Europa faccia…

27 Mar 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Catalfo: «Più risorse per Cig e partite Iva»

Il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfom ha reso noto ai microfoni di Circo Massimo su Radio Capital, che il governo sta studiando un aumento del…

27 Mar 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Spagna 5mila morti

Cotinua ad aggravarsi la situazione in Spagna, dove il numero delle vittime da coronavirus è salito a quota 5mila. A renderlo noto è stato El…

27 Mar 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia