Richiedenti asilo, Ue condanna Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca per | T-Mag | il magazine di Tecnè

Richiedenti asilo, Ue condanna Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca per

«Rifiutando di conformarsi al meccanismo temporaneo di ricollocazione di richiedenti asilo creato nel 2015, la Polonia, l’Ungheria e la Repubblica ceca sono venute meno agli obblighi definiti dal diritto dell’Unione». È quanto stabilito dalla Corte di giustizie Ue, che ha accolto i ricorsi per inadempimento presentati dalla Commissione europea contro i tre Stati membri.

 

Scrivi una replica

News

Elezioni, terza proiezione Tecnè per la Camera

La terza proiezione Tecnè-Mediaset per la Camera, con una copertura pari al 37% del campione.…

26 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, ottava proiezione Tecnè per il Senato

L’ottava proiezione Tecnè-Mediaset per il Senato, con una copertura pari al 76% del campione.…

26 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, seconda proiezione Tecnè per la Camera

La seconda proiezione Tecnè-Mediaset per la Camera, con una copertura pari al 27% del campione.…

26 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, settima proiezione Tecnè per il Senato

La settima proiezione Tecnè-Mediaset per il Senato, con una copertura pari al 70% del campione.…

26 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia