Abi-Consumatori, raggiunto accordo sulla moratoria per le famiglie | T-Mag | il magazine di Tecnè

Abi-Consumatori, raggiunto accordo sulla moratoria per le famiglie

Abi e le associazioni dei consumatori hanno raggiunto un accordo che amplia le misure di sostegno alle famiglie, ai lavoratori autonomi e liberi professionisti colpite dall’emergenza legata al coronavirus. «Possibilità di accedere al Fondo Gasparrini anche per forme di finanziamento non legate esclusivamente all’acquisto della prima casa». Lo ha dichiarato il direttore generale di Abi, Giovanni Sabatini, durante un’audizione alla commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario. «Per quanto riguarda la moratoria, è già stata prevista la sospensione del pagamento di quota interessi e quota capitale delle rate dei mutui garantiti da immobili», ha spiegato, aggiungendo invece che «sul Fondo di indennizzo per i risparmiatori la norma è ben definita. Capisco che una accelerazione dei pagamenti sarebbe auspicabile, ma non vedo misure su cui Abi possa fare interventi», ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Gualtieri: «Rinvio tasso per tutte le imprese con perdite»

«Il governo si appresta a varare grazie allo scostamento da 8 miliardi nuove misure a partire dal rinvio delle nuove scadenze tributarie per i settori…

24 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «La ripresa nel 2021 sarà più lenta del previsto»

«La ripresa nel 2021 sarà verosimilmente più lenta del previsto. Nel quarto trimestre 2020, è plausibile una flessione del Pil anche se più contenuta rispetto…

24 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/bund a 117 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 117 punti.…

24 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 43,52 dollari al barile e Brent a 46,50 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 43,52 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 46,50 dollari.…

24 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia