Caso Navalny, Pompeo: «L’ordine di avvelenarlo potrebbe essere partito da alti funzionari russi» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Caso Navalny, Pompeo: «L’ordine di avvelenarlo potrebbe essere partito da alti funzionari russi»

Probabilmente Alexei Navalny, uno dei principali esponenti dell’opposizione russa, è stato avvelenato su ordine di «alti funzionari russi». Lo ha detto il segretario di Stato statunitense, Mike Pompeo, intervistato dall’opinionista Ben Saphiro. Secondo Pompeo, «quando si vede il tentativo di avvelenare un dissidente, ci sono probabilità concrete che (l’ordine) venga da alti funzionari russi». «Penso che non sia positivo per il popolo russo, penso che non sia un bene per la Russia», ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Ue, Draghi: «Abbiamo bisogno di un cambiamento radicale»

«Abbiamo bisogno di un’Unione europea che sia adatta al mondo di oggi e di domani. Quello che proporrò nel mio report è un cambiamento radicale: questo…

16 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, Lagarde: «A breve un taglio ai tassi di interesse, se non ci saranno altri shock»

«La Bce taglierà i tassi di interesse a giugno? Stiamo osservando un processo disinflazionistico. Se si muove in linea con le nostre attese ci avviamo…

16 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Nel 2023 oltre 12mila missioni di soccorso sono state condotte dal Soccorso Alpino e Speleologico»

Sono stati oltre 12mila le missioni di soccorso condotte al Soccorso Alpino e Speleologico, nel 2023. Complessivamente sono state 12.365 le persone soccorse, di cui…

16 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Internet, i bot generano il 32% del traffico complessivo

Il 32% complessivo del traffico Internet sono bot dannosi, sistemi automatizzati specializzati nel creare danni ai siti, truffe, disinformazione o invadere le mail di spam.…

16 Apr 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia